Dal Sud del mondo

7 Novembre Nov 2013 1148 07 novembre 2013

L`amore è un cane blu

  • ...

Successo di pubblico e di partecipazione. Attori, suonatori, giocolieri, pubblico. Tutti insieme al teatro Bellini di Napoli con lo spettacolo “L’amore è un cane blu”, un racconto comico e corale di un film che nascerà tra le meraviglie del Carso. Paolo Rossi, ancora mattatore, spiega al pubblico lo spettacolo: soggetto di un film che avrà per protagonista un uomo perso sul Carso. Il film nascerà tra le colline e quelle grotte dove il protagonista è nato. Il Carso diventa una sorta di contenitore di storie e sberleffi alla politica e molto altro. I Virtuosi del Carso,bravissimi, accompagnano Paolo Rossi in uno spettacolo divertente e intelligente. C`è una leggenda del Carso in cui un cane blu resiste per amore alla bora, diventa blu dal freddo. Un misto fra western e modernità dove l’attore narra la storia di un uomo che si perde in quei luoghi alla ricerca del suo amore perduto, la sua futura moglie. Rinascono gli Alcesti e Admeto, Orfeo ed Euridice e la stessa leggenda del cane blu. Ma c`è sempre l’immagine dell’uomo contemporaneo, perso e senza amore. Musica eseguita dal vivo dall’orchestra del “liscio balcanico”, dei Virtuosi del Carso, capitanati dal maestro Emanuele dell`Aquila.

Correlati