Dal Sud del mondo

6 Novembre Nov 2014 2012 06 novembre 2014

Notturno di donna con ospiti

  • ...

de sio al teatro bellini

al teatro bellini Giuliana de Sio

Annibale Ruccello, il compianto autore e regista viene ricordato con un suo spettacolo e da una pregevole Giuliana de Sio. Notturno di donna con ospiti è una tragedia, un dramma sempre attuale, laddove si perpetuano le angoscie di una donna che per l`osservatore poco attento è inserta in un mondo felice: Marito, figli, bella casa in periferia, economicamente tranquilla. Ma... c`è sempre un ma quando si entra nei meandri dell`essere umano. L`avere spesso non corrisponde con l`essere, per cui “Adriana” la protagonista è alla fine una donna sola, casalinga, obbligata a prendere un uomo che non ama,un rude metronotte che parla poco, con dei figli piccoli, una madre ingombrante, il ricordo di un padre mite ed una vita che alla fine non ha scelto. In una casa periferica, sola nei suoi ricordi, nelle sue angosce, nelle sue paure. Così un bel giorno fra veglia e sonno, nel torpore di una estate calda, riaffiorano i ricordi che diventano sempre più reali. Intenta a faccende domestiche in una casa vissuta come prigione viene sconvolta una sera d’estate con l’arrivo nella sua abitazione di tre strani individui, una amica di classe, volgare ma di bell`aspetto; il suo ex amante, ed un fascinoso uomo, temuti, ma al tempo stesso desiderati da troppo tempo. In Adriana affiorano i ricordi angoscianti, incubi, fantasmi del passato che lasceranno forti segni nella psiche della donna la quale, in preda alla disperazione e annebbiata dall’alcool, finirà per impazzire e uccidere i suoi figli.

Si replica sino al giorno 9 nov.