Dentro la costituzione

29 Aprile Apr 2016 1156 29 aprile 2016

Processi rapidi e prescrizione

  • ...

Pare che le forze politiche abbiano raggiunto un accordo per occuparsi della riforma della ex Cirielli, nel contesto di una legge che dovrebbe investire più aspetti del settore penale.

Mi sfugge quanto questo possa significare in termini di velocizzazione dei tempi ma va bene lo stesso, se ciò è utile per non dover commentare tra 400 giorni “ la prescrizione della prescrizione”

Il tema, che investe anche la corruzione, è tra i più sensibili della politica italiana e l’augurio è che si possa trovare una soluzione adeguata senza compromessi al ribasso.

Nel formulare il testo della nuova prescrizione mi auguro che si tenga conto che il mondo della corruzione è molto più variegato rispetto al reato specifico, e investe anche la concussione, il peculato, il traffico di influenze, il voto di scambio etc. E si tenga conto che anche i protagonisti di altre vicende giudiziarie riconducibili a violenze di genere, incidenti sul lavoro, omicidi stradali, disastri colposi etc. hanno diritto a sentenze di merito in tempi ragionevoli.

Una rassegna stampa di questi giorni potrebbe aiutare molto chi decide di non ascoltare solo se stesso o di non ascoltare solo ciò che piace.

- Al lavoro la “commissione Gratteri” LINKIESTA 13 agosto 2014

- Renzi sfida i magistrati: “Operazione mediatica. Non invadete il campo” Il Giornale.it 10 aprile 2016

- Orlando: “Daremo mezzi e risorse per processi più rapidi. Entro luglio la prescrizione” Repubblica.it 26 aprile 2016

- Scontro magistratura–politica, pure Gratteri contro Davigo. Ma sulla giustizia Renzi doveva fare di più. La notizia giornale.it 23 aprile 2016

- Prescrizione, governo e maggioranza accelerano. Orlando: “ottimista” Corriere della sera 27 aprile 2016

- Corruzione, Mattarella: “Quella dei politici è la più grave: combatterla è un impegno di tutti” Il fatto quotidiano 28 aprile 2016

- Mattarella: “Per battere la corruzione serve un’alleanza delle forze sane” Corriere della sera 28 aprile 2016

- Giustizia fuori tempo massimo. Di David Bruschi La Nazione 28 aprile 2016

- Tempi del processo/ Prescrizione lunga: rischio di forzature. di Cesare Mirabelli Il Messaggero 29 aprile 2016

- Mattarella avvisa e separa i litiganti. Politici e giudici uniti contro i corrotti. Di Ugo Magri, La Stampa 29 aprile 2016

E’ una rassegna artigianale, incompleta, curata da un non-giornalista con tutti i limiti che ciò comporta, ma spero contribuisca a dimostrare che si tratta di temi che interessano la comunità.

La corruzione deve essere un fatto negativo, la prescrizione non deve essere un regalo per i corrotti, il processo deve essere celere.

Ricercare la sintesi tra questi temi su valori condivisi è compito del legislatore, di un legislatore che sappia spiegare le ragioni delle scelte e comunicare con la società.

La lettura integrale dell’intervento del Presidente della Repubblica all’inaugurazione dei corsi di formazione della Scuola superiore della Magistratura può costituire un utile punto di riferimento per tutti.

Aspettiamo dunque d’essere informati.

L’augurio è che non siano necessari altri 400 giorni perché legislatore e Governo agiscano presto e bene.