European Civis

11 Aprile Apr 2013 0235 11 aprile 2013

GOVERNO DELLE LARGHE INTESE O GOVERNICCHIO?

  • ...



IL GOVERNO DELLE LARGHE INTESE E' UN PERICOLOSO BLUFF.

Un governo delle larghe intese è stato operativo sino ad oggi ed ha funzionato solo in parte, non riuscendo ad affrontare i problemi strutturali del Paese.
Il Governo Monti si è sempre arenato sulle leggi di interesse nazionale: legge elettorale, legge anticorruzione, riforma fiscale, riordino della Pubblica Amministrazione; manco a parlare della giustizia, del conflitto di interessi e dell'antitrust sull'informazione!

L'AGOGNATO SVILUPPO DEL PAESE. Tutte le leggi citate avrebbero una ricaduta immediata sullo sviluppo dell'economia. L'Italia, messa in condizione di operare in un contesto civile e moderno, avrebbe notevoli capacità di recupero: tornerebbero l'entusiasmo, l'energia e, forse, gli investimenti esteri. Il nostro Paese dispone di risorse culturali e umane enormi, che debbono essere liberate perché possano esprimersi.

GOVERNICCHIO. Se la furbesca proposta di Berlusconi andasse in porto, andremmo incontro ad una pericolosissima situazione di stallo e di impotenza, che abbiamo già sperimentato durante il Governo D'Alema: altro esempio di larghe intese, con Cossiga e Mastella.

Correlati