Hack & Sec

18 Marzo Mar 2018 1830 18 marzo 2018

Sul dark web valete ancora un pugno di dollari

  • ...

Qualche giorno fa è stata pubblicata un’interessante ricerca sull’andamento del mercato dei dati personali venduti al mercato nero. Un’identità completa può arrivare a valere circa 1.200 dollari. Certo deve comprendere non soltanto dati personali, ma anche il set completo di account di posta elettronica, social network e vari marketplace come Amazon o Expedia. Tuttavia il piatto forte sono le informazioni finanziarie a partire da Pay Pal per proseguire con conti correnti on line e carte di credito. Queste tre voci da sole fanno oltre il 50 per cento del totale. Il resto sono proprio spiccioli se pensate che un account di posta Google vale circa un dollaro, soprattutto a causa delle misure di sicurezza ad esso associate come la doppia autenticazione. Un elemento che finisce per rendere poco appetibile la casella di posta che rischia di essere immediatamente inutilizzabile. Se volete altri dettagli potrete esaminare il report che trovate qui, ma la domanda che vorrei porvi è molto semplice: siete sicuri di non essere tra la merce che viene venduta sul dark web? In perfetto “italian style” risponderete che a voi certe cose non succedono. Davvero? Iniziamo con qualcosa di semplice. Vi suggerisco di cliccare qui e poi anche qui. Seguite le semplici istruzioni e poi ne riparliamo.

Correlati