Il barbacane di K.

18 Giugno Giu 2013 1157 18 giugno 2013

Libertà del Populismo, Roma, 18 giugno 2013

  • ...

_Oggi a Brescia manifestazione a sostegno del leader del


_A Brescia?


_Chiedo scusa. Oggi a Roma manifestazione a sostegno del leader del partito azienda da lui fond


_Partito azienda?


_Mi scuso nuovamente, è che non so perché ma continuo a pensare a Brescia. Rifo. Oggi a Roma manifestazione in difesa del principio dell'uno vale un


_Uno vale uno?


_mmm... Oggi a Roma manifestazione a sostegno di Grande Uno e della sua battag


_Grande Uno, quello proprietario del marchio, quello che li tiene tutti per le palle sotto costante ricatto di ritirare il brand dal mercato?


_Sì, beh, ma Grande Uno ha bisogno di sostegno per la sua battaglia a favore della democrazia diretta.


_Democrazia diretta? La gogna mediatica del Tribunale del Popolo? L'oligarchia anonima in stile politburo, spacciata per luminosa manifestazione della volontà popolare? Quella democrazia diretta?


_Ma così ognuno può sentirsi responsabilizzato nel dover scegliere sulle decisioni cruciali e


_Nel senso che così un parlamentare è esentato a vita dal doversi assumere una responsabilità in proprio, ma si limita a votare per rimettersi alla volontà sì, rimettersi alla volontà no di Grande Anonymous, al servizio di Grande Uno? Così non sbagliano mai vero? Le mani le lasciano sporcare a chi maneggia il mouse.


_mmm... ma non è che tu sei Casta?


_Perspicace, non si può certo dire che tu non sia perspicace, né?


_Ecco, lo ammetti, è evidente che tu parli così perché hai i tuoi interessi e possedimenti da difendere. Tu sei dell'Italia A, ma il nostro Beppe, dalla tolda del suo yacht, guiderà noi reietti, noi esclusi dell'Italia B verso


_E gli altri? Serie C o torneo di beach volley? No dico, quelli che dissentono internamente alla Lambada sotto le Estrellas? A quale campionato li fate iscrivere?


_Tu sei un provocatore di professione, un troll pagato. Stai attento perché giorno verrà che anche su di te si abbatterà il Giudizio!


_Il Giudizio Universale? Quello di Dio?


_No! Il Giudizio della Rete!


_Ah beh, ma io nel caso mi appello.


_???


_Al Materasso, mi appello al Materasso. L'hai sentita no la vostra deputata Paola Pinna? "Ci stanno talebani e dissidenti" ha detto, e ha aggiunto che una voce critica può solo cercare la stampa, perché dentro nessuno può mettersi contro la Voce del Blog di Grillo. È uno scontro impari: quella schiaccia chiunque. Allora che dici, lo organizziamo il torneo di Psicopolizia? Alla Rete facciamo indossare le pettorine da talebani e al Materasso quelle dei dissidenti? Arbitra Permaflex. Può venirne fuori una cosa simpatica, tipo calcio australiano con mazza da hockey a uso libero. Una roba nuova, almeno.


_Tu sei davvero un ingrato. Beppe Grillo sputa sangue, fatica e bollicine millesimate per tutti noi indegni sudditi e tu non lo veneri. Sei proprio uno stronzo. Lo stile di Grillo è sempre stato quello, lui può piacere o meno, ma è coerente.


_Beh sì, se volgarità e offesa sono uno stile espressivo, sì, indubbiamente questa coerenza non gliela guarisce più nessuno. Ma forse hai ragione, sai. Sono io troppo diffidente, troppo cavilloso, troppo, troppo casta ecco! Sono troppo casta.


_Almeno lo ammetti. Tu sei casta, se non sei con noi, sei uno di loro. Chissà da quanti anni campi sulla pelle degli altri. E poi gli altri non hanno forse altre forme subdole di volgarità? Non sono altrettanto offensivi?


_Appunto, tali e quali. Nulla di nuovo sotto il sole. Vedo che siamo d'accordo.


_Vuoi confondermi, sei solo un mortozombie di un regime marcio.


_Eh, vero, che sei perspicace s'era già capito. Ma adesso che si fa con la Pinna? E gli altri 42 che hanno dato voto negativo a rimettersi al parere della Rete? Non hanno tradito il rapporto di fiducia cieca nel discernimento della Rete? Quelli non li sottoponete al Televoto del Grande Fratello?


_Ora stai esagerando, occhio casta! Sei morto bastardo!


_Eh no, occhio tu che stai sminuendo, piuttosto. L'ha detto pure Laura Castelli: "Stop ai deputati egocentrici". Nella democrazia diretta dei Grillo Fan Club, che nessuno osi pensarsi uguale a Grande Uno. È diritto di nascita di Grande Uno. Se una caccola di piccolo uno lo critica pacatamente, lui ha diritto di offenderlo, espellerlo e pretendere pubbliche scuse. Capisci in che guaio ti stai cacciando?


_Io? Tu piuttosto.


_No, no, tu. Se tu critichi la mia critica a Pinna e dissidenti, stai di fatto criticando la critica che i talebani farebbero alla mia critica. Non vorrai mica criticare i talebani? Non vorrai mica metterti contro il Tribunale del Popolo?! Stanco di vivere?


_Cazzo no, vero.


_Sii cauto, perché dietro la maschera del Vendicatore c'è il ghigno di Grillo Domina! Se Guy Fawkes esiste, è ovunque tranne che in Casa Grillo.


_Dannato pennivendolo.


_Dai, non ti voglio complicare la vita, che di certo anche tu tieni famiglia. Continua pure il comunicato ufficiale della Stasi che vuole fare uscire dalla stasi questo paese di italioti - così li chiamate no? - dai.


_Ufff! tu zitto però.


_Muto come un pesciolino, promesso. Anzi, come un grillino.


_Oggi a Brescia manifestazione a sostegno


_Arridaje. A Roma!


_Sì giusto, oggi a Roma, martedì 18 giugno 2013.

Correlati