Krisis

14 Febbraio Feb 2013 1642 14 febbraio 2013

Italiani, moralisti?

  • ...

Le tangenti sono giuste.



Ebbene sì, all’estero le più grandi società fanno affari solo attraverso le tangenti  e la magistratura di questi paesi cosa fa? Mette dentro chi se lo merita e non chi è schiavo del sistema. Con questo non voglio difendere i “ladri” ma per una volta permettetemi di  difendere il mio paese.  Finmeccanica è il fiore all’occhiello del mio paese – ci viene invidiata da anni soprattutto dagli Usa -   così come lo era l’Eni. Sapete la storia dell’Eni? È diventata una delle compagnie petrolifere più grandi al mondo perché un certo Enrico Mattei ha lottato contro tutto e tutti affinché lo diventasse. Un italiano, una società italiana ai vertici del mondo, vittoriosi contro un sistema globale che ci trattava come dei celebro lesi e  cagnolini degli Usa. Se siamo autonomi, in un certo qual modo, dal punto di vista energetico  dobbiamo ringraziare Mattei che probabilmente  è stato ucciso proprio a causa di questo. Ma questo è passato e la storia non dimentica, non dovremmo farlo neppure noi. Conosciamo l’Italia,no? Le prime pagine dei giornali si conquistano solo attraverso gli scandali di casa nostra. La verità è che siamo provinciali, maledettamente provinciali e soprattutto miopi. Ci facciamo infinocchiare dai giornali e dai politici, non ci difendiamo ma ci ridicolizziamo e facciamo divertire il mondo intero. Loro sono la platea e noi dei poveri artisti di strada alla ricerca di un rimbalzo mediatico. Sì mediatico perché da noi è tutta fuffa. Vanno avanti solo i venditori di sogni, perché i giornali impacchettano i sogni e ce li propinano come reali.  L’Italia già sta a pezzi poi se continua a frantumarsi e a combattere contro se stessa si brucerà alimentata dal suo stesso fuoco. Un fuoco attizzato dall’odio e l’invidia della parte che non riesce e che diventa sempre più grande . Una cellula tumorale ha la caratteristica di essere immortale. Si alimenta e si procrea in continuazione come la nostra stupidità.

Antonio Simeone

Correlati