L'arco di Ulisse

29 Maggio Mag 2014 1748 29 maggio 2014

italian nonsense (dedicato con gentil disprezzo ai ciabattoni della politologia)

  • ...

1) Alla sinistra si può rimproverare di tutto, finanche di vincere.

2) Allevati nella cultura della sconfitta, gli eroi di sinistra guardano con sospetto alla vittoria.

3) La sinistra, per antonomasia, ha una natura magnanima e perdente, laica e controproducente.

4) Realizzare percentuali elettorali oltre il 35% non è di sinistra.

5) La sinistra ha l'obbligo morale di commiserare le proprie sconfitte, giammai di gioire per inaspettate ed indesiderabili vittorie.

6) Una sinistra che vince non è sinistra, e contempla in sé qualcosa di volgare, artefatto, ingannevole.

7) La sinistra, per tacito statuto e ideale composizione, si predispone ad ammaestramenti e rimbecchi, non ad apprezzamenti e celebrazioni.

8) Berlinguer, oggi, sarebbe orgoglioso di questa sinistra, ma non bisogna dirlo, anzi, negarlo.

9) La sinistra che abbonda di un gusto popolare e comunica con semplicità difetta del blasone necessario per essere considerata tale.

10) Essere di sinistra vuol dire rimpiangere la sinistra.

Correlati