Largo ai vecchi

17 Luglio Lug 2017 1134 17 luglio 2017

Valhalla maremmano

  • ...

Capalbio in fiamme. I politici fuggono. Il ministro Calenda è salvo. Anche la signora Palombelli si è salvata. L'ultima spiaggia devastata dal fuoco e dalla disordinata fuga dei bagnanti.

Il sindaco dichiara: “Non è un caso di autocombustione”. Si tratta dunque di incendio doloso. Chi? Casapound? La sinistra a sinistra del Pd? 5Stelle fuori controllo? Interessi economici sulle aree? La massoneria?

Noi di Largo ai Vecchi, da fonti riservate, avremmo saputo che si tratta di nostalgici della “vecchia Capalbio”. Il piano sarebbe questo: gli incendi distruggono le sovrastrutture turistiche a mare. I grossi finanzieri abbandonano per primi Capalbio e i suoi resti affumicati. I politici dell'attuale generazione disertano. I politici della vecchia generazione li seguono. I ristoranti chiudono. Il premio Capalbio è sospeso. Le star televisive non si presentano più. Le segretarie della Rai non possono più fare le fotografie e se ne vanno. Lentamente il paese, ancorchè bruciacchiato, ritorna ai silenzi e alle atmosfere di un tempo. Il sindaco non viene più intervistato. Nella piazzetta ancora nei pomeriggi si ritrovano le donne a parlare. Il cielo è ritornato azzurro. Capalbio è risorta.

Nella piazzetta invasa dal sole tutte le donne sono nere e velate.

Correlati