Lost in Dolcetto

2 Dicembre Dic 2013 0939 02 dicembre 2013

Gente che ritorna. Stefano

  • ...

Ogni tanto mi muovo per il mondo. Prendo un aereo e vado. Parte tutto da dentro il corpo, cuore dà segnale alla mente: è ora. Uno sciame vorticoso di pensieri comincia a impadronirsi di me e io sono esausta, più padrona di niente. Prima di fare la valigia, devo regolare il traffico dei miei viaggi interiori, tanti e non tutti utili. Viaggi=inquietudini. C'è un amico che invece è sempre in viaggio e se n'è andato da Reggio tanto tempo fa. Stefano. Ora è tornato per le Feste. Eccoci alla Torinese. Torino richiama la torinese e la cioccolata in tazza. Va da sé. Fra pochi gg però è già sull'aereo per il Giappone. Il Giappone, uno dei sogni della mia vita... Intanto, per venire qui Steffo ha preso la triangolazione Johannesburg Istanbul Bologna. Abbiamo parlato tanto delle nostre vite. Siamo sempre in dialogo. A volte mi fa domande filosofiche:"Lara dove andremo?". Ecco. Quelle domande non viaggiano. Sono stanziali. Ci tengono ancorati qui.

Correlati