Lost in Dolcetto

8 Maggio Mag 2014 2341 08 maggio 2014

Taleggio contro stracchino. Sfide per I Love Italian Food

  • ...

I Love Italian Food è un'associazione culturale no profit che promuove la passione del cibo italiano nel mondo. Nata quasi per gioco da una pagina Facebook, oggi conta più di 500,000 amici in tutto il mondo e un network di migliaia di professionisti del settore tra cui Chef, Buyer, ristoratori e Food Blogger. I Love Italian Food promuove il cibo italiano dialogando ogni giorno con oltre 100,000 persone e producendo contenuti per realtà come ad esempio Cucchiai d'Argento, simbolo della vera cucina italiana. La partnership con Cibus, vede I Love Italian Food impegnata in due fronti, dentro la Fiera e fuori dalla Fiera. All'interno della Fiera, I Love Italian Food accoglie e coordina tutti i Food Blogger partecipanti nelle attività (showcooking, degustazioni, lanci prodotto) delle aziende espositrici. Fuori dal circuito fieristico, I Love Italian Food sta realizzando il primo FuoriSalone CIBUS per gli addetti ai lavori. Il Palazzo del Governatore in Piazza Garibaldi a Parma, ha ospitato il FuoriSalone di I Love Italian Food il 5, 6 e il 7 maggio. Tre serate di showcooking, incontri con chef, presentazioni libri, food experience e degustazioni dei prodotti italiani dedicati ai Food Bloggr e ai Buyer internazionali. Tra gli ospiti che si sono susseguiti in queste serate: Fede&Tinto di Radio Due, Moreno Cedroni, Prof. Andrea Segrè, 5 Chef Stellati, Monny B di Gambero Rosso, la Food Community di Cucina Mancina, la Digital Food Night e l'incontro Food: il Petrolio d'Italia. Proprio durante Food: il Petrolio d'Italia, moderato da Stefano Caffari, Direttore del Cucchiaio d'Argento, sono intervenute anche voci autorevoli dell'imprenditoria agroalimentare italiana, che hanno declinato in modo personale il tema del made-in-Italy e dei problemi che il settore incontra all'estero: Giuseppe Alai, Presidente del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, Lorenzo Ercole, Presidente di F.lli Saclà, e Vito Gulli, Presidente di Generale Conserve e la food blogger Alessandra Gambini.

Tra i performer, uno di casa. E' Gianni D'Amato che prepara la merenda a base di erbazzone e parmigiano reggiano.

Correlati