Missioni all'italiana

8 Gennaio Gen 2016 2144 08 gennaio 2016

Missili USA all'Iraq

  • ...

Forze regolari irachene a Ramadi.

L’Agenzia americana DSCA-Defense Security Cooperation Agency ha notificato al Congresso la vendita di missili Hellfire all’Iraq per un valore di 800 milioni di dollari. Secondo l'accordo, l'Iraq ha chiesto la fornitura di 5.000 missili AGM-114K/N/R Hellfire, dieci 114K M36E9 e attrezzature varie. La Lockheed Martin servirà come contraente principale. La vendita migliorerà la capacità critica delle forze di sicurezza irachene a sconfiggere ISIS. Prodotto nello stabilimento della Lockheed in Alabama, l’AGM-114 Hellfire è un sistema missilistico di precisione, multiuso, aria-terra. Esso è destinato principalmente a fornire capacità anti-corazza per elicotteri d'attacco contro una vasta gamma di obiettivi. Il missile è dotato di laser semi-attivi e può essere bloccato prima o dopo il lancio. Nel 2015 gli Stati Uniti hanno approvato vendite simili dal valore di 146 milioni di dollari al Libano e 30 milioni di dollari per la Francia. Quest’ultima aveva richiesto 200 missili AGM-114K1A Hellfire con contenitori e mezzi di trasporto mentre il governo libanese ne aveva richiesti 1.000 insieme con i pezzi di ricambio e riparazione, assistenza e formazione del personale, logistica e supporto del programma.