Nimby

18 Marzo Mar 2016 0849 18 marzo 2016

Prestito obbligazionario, oggi a Napoli focus dei commercialisti

  • ...

NAPOLI – “Il prestito obbligazionario può essere un valido strumento alternativo in tema di finanza locale. Riguarda da vicino i commercialisti ed i revisori, siamo certi che possa dare una spinta decisiva per permettere agli enti locali di superare le difficoltà in cui sono piombati negli ultimi anni”. Lo ha detto Giovanni Granata, consigliere delegato dell’Ordine dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli, presentando il convegno “Il prestito obbligazionario”, in programma oggi alle ore 9, presso la sede dell’Ordine partenopeo (Piazza dei Martiri).
Al convegno interverranno Vincenzo Moretta, Presidente Odcec Napoli; Salvatore Galiero, Presidente Commissione Enti locali Odcec Napoli; Eduardo Maria Piccirilli, docente di diritto tributario Uniparthenope; Achille Coppola, segretario nazionale Cndcec; Mariano D’Amore, Direttore Dipartimento Economia Uniparthenope; Antonella Ciaramella, Consigliere Regione Campania; Domenico Tuccillo, Presidente Anci Campania; Teresa Stellato, Funzionario Agenzia delle Entrate Area Legale 1° dir. Prov. di Napoli; Mailyn Flores, Segretario generale Comune di Giugliano in Campania; Marco Catalano, sostituto procuratore della Corte dei Conti Campania; Ciro Buonajuto, Sindaco di Ercolano.