Nimby

21 Marzo Mar 2016 0934 21 marzo 2016

Marcello (commercialisti), la riforma dei bilanci ha una portata rilevante

  • ...

CASERTA - “La riforma dei bilanci d’esercizio ha una portata rilevante e richiederà tempo per essere adeguatamente assimilata dai professionisti. Occorre attrezzarsi per gestire la prima adozione in modo adeguato ed evitare brutte “sorprese” contabili che possono incidere sui risultati economici e sulla posizione patrimoniale della società nei bilanci degli esercizi 2016”. Lo ha detto Raffaele Marcello, consigliere nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, presentando il forum “Il bilancio d’esercizio e i nuovi principi Oic”, che si terrà oggi alle ore 15 presso la Sala Convegni della Camera di Commercio di Caserta. Per il presidente Raucci: "Le novità introdotte dal decreto sui bilanci rappresentano una vera rivoluzione contabile per i commercialisti. Bilanci super-semplificati per le micro imprese, obbligo di predisposizione del rendiconto finanziario e nuovi principi di redazione, sono solo alcune delle novità che incideranno profondamente sulla redazione dei bilanci a partire dal 1° gennaio 2016 e che vedranno i commercialisti protagonisti assoluti di questa riforma”. 
La manifestazione sarà introdotta dagli indirizzi di saluto di Tommaso de Simone, presidente Camera di Commercio di Caserta; Pietro Raucci, presidente Odcec Caserta; Giovanni Gerardo Parente, consigliere nazionale Cndcec. Interverranno Matteo Caratozzolo, componente Consiglio di Gestione Oic; i docenti Michele Pizzo (Seconda Università di Napoli) e Matteo Pozzoli (Università Parthenope); Fabrizio Giovanni Poggiani, componente Commissione Principi Contabili Nazionali Cndcec; Lina Ferrante, presidente Commissione Bilancio e Principi Contabili Odcec Caserta.