Nimby

20 Maggio Mag 2016 1722 20 maggio 2016

Educazione alimentare, Olio Monini premia le scuole italiane alla Camera

  • ...

Monini premia le scuole che si sono contraddistinte nel progetto di educazione alimentare incentrato su “Mo’ e la favola dell’olio Extra Vergine d’oliva”, un cartoon pensato e dedicato alle scuole d’infanzia e ai primi due anni delle primarie di tutta Italia per insegnare in modo divertente ai più piccoli, ma anche ai loro genitori, come nasce un vero olio Extra Vergine d’oliva e le regole base della buona alimentazione.

Il cartone animato che racconta la storia di Mo’, una graziosa e buffa olivetta pronta a fare da guida ai bambini nel percorso che va dall’uliveto al frantoio fino alla tavola, è andato in onda su Rai YoYo, Rai Gulp, Cartoonito e Frisbee.

Nel progetto di educazione alimentare sono state coinvolte 2.300 scuole che hanno ricevuto circa 3.000 kit contenenti il materiale didattico e le istruzioni per gli insegnanti: un teatrino a fisarmonica, un poster gioco dell’oca in versione “viaggio delle olive” guidate da Mo’ e mini-confezioni di olio EVO. Al link http://moelafavoladellolio.it/ è possibile fare conoscenza con l’olivetta Mo’, gustare il cartoon di cui è protagonista e visionare i materiali ludico-didattici su cui si poggia il progetto, per un coinvolgimento di tutta la famiglia anche a casa.

L’iniziativa non si è limitata al progetto didattico e, tramite il concorso Un regalo per Mo’, ha consentito ai bambini delle scuole coinvolte di donare 1.000 bottiglie di olio Extra Vergine Monini alla Fondazione Banco Alimentare Onlus.

Fra tutte le classi che hanno preso parte al progetto “Mo’ e la favola dell’olio Extra Vergine d’oliva” le prime cinque, con i migliori elaborati sul tema dell’olio Extra Vergine d’oliva, saranno premiate durante una conferenza che si svolgerà alla Camera dei deputati, martedi 31 maggio alle ore 12.

Azienda italiana al 100%, all’avanguardia per strutture, tecnologia e controllo qualità, Monini è oggi capace di rinnovare la tradizione attraverso un modello di gestione aziendale responsabile, sia dal punto di vista ambientale, sociale ed etico.

In un momento in cui dilaga la scarsa informazione sull’olio Extra Vergine d’oliva, Monini ha voluto unire un’iniziativa culturale a una manifestazione di solidarietà ed educazione ambientale. Alla base della politica ambientale dell’azienda c’è una semplice filosofia: non togliere nulla alla natura e al territorio.