Nimby

13 Ottobre Ott 2016 0008 13 ottobre 2016

Pagliuca, le casse sono pronte a investire nel Paese

  • ...

BARI - “Gli Istituti previdenziali accolgono in maniera positiva la richiesta del Parlamento di creare sinergie per costruire un percorso che consenta di investire in maniera programmatica e articolata nel Paese. Per poter dare un contributo adeguato, le Casse devono poter operare con quella autonomia che ha permesso agli Enti di sopravvivere fino ad oggi, e anzi necessitano di una rimozione di quegli ostacoli che rallentano il percorso di crescita”. Lo ha detto Luigi Pagliuca, presidente della Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri, presentando il forum “Previdenza e professioni: sinergie per uscire dalla crisi”, che si terrà venerdì 14 ottobre alle 14.30 presso la Sala delle Conferenze dell’Università LUM Jean Monnet a Baricentro - Casamassima.
“Ora - ha evidenziato Fedele Santomauro, consigliere d'amministrazione della Cnpr - sono necessarie riflessioni sulla partecipazione dei fondi pensione di categoria ai progetti di rilancio dell’economia italiana e, di conseguenza, di quelle aziende per le quali i professionisti costituiscono un innegabile supporto”.
Secondo Pasquale Pace, presidente dell'Unione interregionale Puglia e Basilicata dei ragionieri commercialisti e vicepresidente dell’Odcec di Bari, “il tema è di grande attualità, incentrandosi su un aspetto fondamentale quale il futuro previdenziale di ognuno di noi. Occorre fare ogni sforzo per migliorare le prestazioni ed il tema si innesta sulle proposte che lo Stato ha recentemente avanzato. Da tali proposte emerge la richiesta da un lato di investire in progetti di rilancio dell’economia nazionale, dall’altro l’esigenza sempre più sentita dalle Casse di operare scelte oculate nel perseguire tale progetto”.
Il forum sarà introdotto dagli indirizzi di saluto di Emanuele Degennaro, rettore Lum Jean Monnet, e Marcello Danisi, presidente Odcec Bari.
Interverranno Massimo Cassano, sottosegretario al Lavoro; Giuseppe Scolaro, vicepresidente Cnpr; Luca Failla, docente di Diritto del Lavoro Università degli Studi di Milano e Lum Casamassima; Lello Di Gioia, presidente della Commissione Parlamentare di Controllo sull’attività degli Enti Gestori di Forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale

Correlati