Olimpia43

30 Agosto Ago 2012 2104 30 agosto 2012

Federico, una farfalla in acqua

  • ...

Cento metri a tutta, spinti con la forza delle braccia e delle gambe, quella sana, la destra, e la sinistra, che fin dalla nascita è affetta da ipoplasia femorale congenita.

Federico Morlacchi, 19 anni, da Luino, in provincia di Varese, ha regalato all'Italia la prima medaglia nelle Paralimpiadi di Londra 2012, con un bel bronzo nei 100 metri farfalla, percorsi in poco più di un minuto.  Ha iniziato a nuotare da bambino, poi nel 2003, a nove anni, le prime gare. Sempre per la Polha Varese, dove si allena con i compagni normodotati, e spesso li batte, nonostante la sua gamba sinistra non si sia mai completamente sviluppata.

Nel 2011 era stato argento agli Europei di Berlino e allora ha capito che Londra poteva dargli grosse soddisfazioni. Due allenamenti al giorno, oltre 10 chilometri in acqua, come gli atleti professionisti, quelli scesi in vasca all'Aquatics Centre tre un mese prima di lui, quelli che hanno le copertine dei giornali e vanno in tv, con contratti spesso piuttosto ricchi dagli sponsor.

Così è arrivato al bronzo, nell'unico modo possibile: sacrificio, sudore, fatica. Perché lo sport è sport.

Correlati