Paillettes

10 Ottobre Ott 2012 1116 10 ottobre 2012

Tutti i santi giorni

  • ...

Lunedì sono stata all'anteprima di Tutti i santi giorni, il nuovo film di Paolo Virzì.



E l'ho trovato davvero carino, nonostante i temi non troppo facili né leggeri, la difficoltà della coppia, le rinunce, la difficoltà di avere un figlio, e su tutti la precarietà di una generazione che per essere felice deve sapersi accontentare di un caffè al mattino, quando lui torna dal lavoro e lei sta per uscire.

Poi ci sono personaggi di contorno, ritratti caricaturali ma nemmeno troppo di categorie che sicuramente riconoscerete. E loro vi faranno ridere (la scena dello sbrocco con i genitori e stupenda e  tutti - almeno quelli del Sud - abbiamo pensato "Succede anche a me". Solo che quando succede a noi non ridiamo così tanto).

Voto 7+, non aspettatevi un capolavoro ma Virzì, secondo me, colpisce nel segno. E regala due ore di intrattenimento in cui, senza farvelo pesare, racconta che ci vuole tanta pazienza. Tutti i santi giorni.

Correlati