Papà 24/7

13 Dicembre Dic 2016 2126 13 dicembre 2016

Aiuto, ho bisogno di un integratore. E' doping?

  • ...

Ero a corto di energie, mi capita spesso. Così mi sono messo a cercare un integratore, per avere in corpo più vitamine e più minerali. Se la cultura del doping deve avere un senso, forse i papà ne hanno bisogno più degli sportivi. Delle mamme non parliamo nemmeno, anche perché le donne hanno imparato già dalla gravidanza ad assumere sostanze per tenere botta. Noi no, noi papà pensiamo di avere già tutte le risorse, e invece arrivano momenti in cui il fisico crolla. Serve la droga, insomma.

Capitemi, però, non fraintendetemi. Io la chiamo droga, doping, ma sono solo “aiutini” a favore della parità di genere. Finita l’epoca dei papà che si buttano sul divano a leggere il giornale dopo dodici ore di lavoro, dove pensate che si trovino le risorse per andare avanti?

Il problema è che non ho ancora trovato la droga più adatta. Combattere lo stress o la stanchezza, alzare le difese immunitarie, aiutare i piccoli amici della flora batterica, o che cosa? Rame, zinco, selenio, ferro, vitamina C o B1, B2 e BX? Mi hanno consigliato di provare anche una bevanda russa ai polimeri, e poi di ingurgitare colostro bovino. Funzionano? Boh. Il colostro mi affascina: dopo cosa si prende per lo svezzamento?

Ho letto e cercato, provato e assaggiato. Non saprei dire, aiutatemi se avete maggiori informazioni. Ho solo un dubbio: minerali, vitamine… cocco o che cosa. Non è che ho bisogno di ossigeno? Ossigeno, ci sono pastiglie con l’ossigeno? E se il papà avesse semplicemente bisogno di ossigeno? Aria.

Correlati