Pettegolezzo

3 Dicembre Dic 2012 1636 03 dicembre 2012

Buono buono, il ciambellone al cioccolato

  • ...

Siamo a dicembre, è arrivato l’inverno e non c’è niente di meglio che preparare un dolce buono da mangiare specialmente a colazione: il ciambellone al cioccolato. E’ semplice da preparare, ecco come:



Ingredienti

Farina, 250 g

Tavoletta di cioccolato fondente, 50g

Zucchero, 250g

4 uova

Lievito in polvere una bustina, 7g

Zucchero a velo (per guarnire)

Sale, un pizzico

Burro, 270g

Preparazione. Preparo spesso questo dolce e ogni volta seguo un dosaggio degli ingredienti diverso da quello indicato nella ricetta perché così, secondo me, il ciambellone diventa ancora più buono. Solitamente aggiungo dello zucchero in più, verso circa 16g di lievito per ammorbidire la torta e uso solo 200g di burro per rendere più light il dolce. A volte ho provato a infornare il ciambellone senza aggiungere il cioccolato e ammetto che forse in questo modo è quasi più gustoso, perché si può scegliere a nostro piacimento di farcire con la nutella, la crema o la panna.

Procedimento. Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi da montare a neve con un pizzico di sale. In una ciotola versate lo zucchero e il burro (che avrete già sciolto in una padella calda) e mescolateli assieme con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso. A questo punto aggiungete nella ciotola anche i tuorli, uno alla volta, la farina spolverata a pioggia, il lievito e continuate a mescolare. Alla fine aggiungete gli albumi montati e amalgamate il tutto, questa volta con una spatola.

Accendete il forno e regolatelo a 200°. Io consiglio di alzare la temperatura al massimo per far scaldare il forno, dopodiché a metà cottura abbassare un po’ la temperatura a 150° circa, poi nuovamente a 200° per dieci minuti e di nuovo a 150° per completare la cottura. Solitamente in questo modo la torta non si brucia.

Divedete il composto ottenuto in due parti uguali e aggiungete in uno il cioccolato fondente sciolto precedentemete a bagnomaria. Prima di versare nell’impasto il cioccolato, fatelo un po’ intiepidire. Alla fine versate prima il composto chiaro nella teglia a forma di ciambella e poi versate sopra il composto scuro con il cioccolato. Mi raccomando, imburrate bene la teglia e cospargetela di farina, per evitare che la torta si appiccichi al fondo (anche se la teglia è antiaderente). Infornate e aspettate circa 25 minuti. Di tanto in tanto controllate a che punto è la cottura con uno stuzzicadenti: infilate quest’ultimo al centro della torta e sfilatelo per controllare che lo stecchino non sia umido, altrimenti vuol dire che la torta non è ancora completamente cotta. Sfornato il ciambellone, fatelo raffreddare e poi cospargetelo di zucchero filato. E' buono!

Marianna Feo

Correlati