Piano sequenza

29 Dicembre Dic 2016 1750 29 dicembre 2016

Cosa resterà di questo 2016

  • ...

Fare classifiche è sempre una cosa stupida ed è forse per questo che non posso esimermi dalla tradizione. Di seguito, in una gerarchia che non convince in pieno manco chi l'ha redatta, i migliori dieci film dell'anno che stiamo per mandare in soffitta non senza una punta di malinconia. C'è posto per il ritorno in grande stile del cinema italiano di genere (Mainetti, che Dio ce lo conservi), per la nostra documentarista migliore (Di Giacomo), per la star che avevamo quasi dimenticato (Braga), per l'eleganza del tocco (Simon) e per qualche titolo raccattato in giro per il mondo. Premesso che qualcosa avrò dimenticato di sicuro - Gibson, Dolan e Farhadi di proposito sia ben chiaro - e che Chazelle e Diaz, a modo loro, fanno uno sport a parte, mi piacerebbe che tutto il vostro malumore fosse incanalato nel solco della nonviolenza.

1 Il cittadino illustre di Mariano Cohn e Gastón Duprat

2 Richard Linklater: dream is destiny di Louis Black e Karen Bernstein

3 The assassin di Hou Hsiao Hsien

4 Neruda di Pablo Larraín

5 Le concours Claire Simon

6 Liberami di Federica Di Giacomo

7 Moonlight di Berry Jenkins

8 Aquarius di Kleber Mendonca

9 Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti

10 Un padre, una figlia di Cristian Mungiu

Correlati