Quarto tempo

26 Marzo Mar 2013 2339 26 marzo 2013

6 NAZIONI TRA METE, CILIEGINE E ADDII

  • ...

30 a 3. Il Galles vince e archivia la quattordicesima edizione del Sei Nazioni. Dopo il grande slam dello scorso anno, obiettivo cui i bianchi inglesi aspiravano quest’anno, il Galles fa bis.

Ma la vera rivelazione è stata l’Italia di Jacques Brunel, quarta classificata grazie alle storiche vittorie su Francia, cucchiaio di legno, e Irlanda che ha significato anche la fine della carriera internazionale della leggenda irlandese Brian O'Driscoll e del Barone azzurro, Andrea Lo Cicero.

E poi la ciliegina sulla torta delle convocazioni con i Barbarians di Leonardo Ghiraldini, Sergio Parisse, Martin Castrogiovanni e Andrea Lo Cicero per i match contro Inghilterra e British & Irish Lions tra fine maggio e inizio giugno.

Intanto, mete, mete e ancora mete. Ecco le piu' belle dell'edizione che si e' appena conclusa.

Correlati