Quarto tempo

7 Febbraio Feb 2015 1021 07 febbraio 2015

Go west! L'Inghilterra conquista il Galles

  • ...

Buona la prima. Partita maschia tra Inghilterra e Galles ieri sera nella prima del 6 Nazioni 2015 con i bianchi di Stuart Lancaster protagonisti di una pura prova di forza e di intelligenza tattica in un match senza esclusione di colpi, ma sempre molto corretto.

Così gli inglesi, capitanati da Chris Robshaw che a inizio anno ha lasciato la fascia di capitano degli Harlequins per restare più concentrato sulla sua nazionale in vista dei campionati mondiali di ottobre, ha respinto le furie rosse del Galles consapevoli di avere una sola possibilità di vincere: staccare gli avversari il più possibile nella prima mezzora di gioco.

Pronti via, primo tempo aperto e chiuso dai gallesi con una meta di Rhys Webb e un delizioso drop di Dan Biggar. Linea difensiva molto aggressiva e inglesi mai profondi per sviluppare gioco. Conduce la squadra del dragone, che però si ferma qui. 16-8.

Nella prima metà del secondo tempo, infatti, l'Inghilterra riesce a cambiare passo quel tanto che basta a ribaltare il risultato e a vincere 21-16 al Millennium Stadium di Cardiff, grazie alla consueta solidità della mischia e a una geniale invenzione di Jonathan Joseph, che è riuscito letteralmente a danzare tra quattro giocatori avversari e realizzare una meta che restererà tra le più belle del torneo.

Da segnalare la prova superlativa di James Haskell in mischia, flanker inglese dei Wasps e compagno di squadra dell'azzurro Andrea Masi in campo oggi alle 15.30 contro l'Irlanda. Alle 18:00, a chiudere il primo round di incontri, Francia - Inghilterra.

Gli highlights di Galles - Inghilterra