Quattroperquattro

4 Marzo Mar 2015 1732 04 marzo 2015

Uno Scorpione (Abarth) è per sempre

  • ...

Fino a un po' tempo fa conoscevo il marchio Abarth, come ogni normale appassionato di auto. Non ho mai stravisto per le corse, tranne da bambino, quando Senna in Formula 1 e la Lancia Delta nei rally delle emozioni te le regalavano.
Il marchio dello Scorpione c'era, con le macchine più note a tutti, come la A112 o la 595. Poi quando Fiat ha deciso di rispolverare questo marchio, la cosa è diventata un po' tamarra, ma forse in quest'epoca non potrebbe andare diversamente.
Magari una macchina Abarth era tamarra anche tanti anni fa. Ne dubito, ma può essere. E ne dubito perché ho conosciuto Bruno, che ha la passione per lo Scorpione da 50 anni. Una cosa talmente forte che si è costruito un museo in casa su due piani.
Una cosa talmente incredibile, che abbiamo deciso di raccontare la sua storia.

Correlati