Sensi e controsensi

15 Giugno Giu 2012 1030 15 giugno 2012

Patenti e barchini

  • ...



Il signor Carlo Liggeri, di Pavia, informa il rispettabile popolo italiano che  la norma del 2010 che ha riformato la patente nautica prevede,per   chi ha 2\10 di vista, il ritiro della medesima per  la guida di una barca a motore. Sedici parlamentari da lui interrogati non hanno saputo spiegargli il motivo  per cui,con la  stessa identica menomazione, è invece normale  guidare un tir e un’automobile. Suggerisce Liggeri, che  alla vista malandata supplisce con un formidabile senso di umorismo: “si potrebbe chiedere la patente nautica per disabili, perchè il disabile con patente può delegare per legge la conduzione del barchino a una terza persona con più di 3\10 ma priva di patente“.

Correlati