Strade PERcorse

14 Dicembre Dic 2014 1714 14 dicembre 2014

Il paraorecchie

  • ...

Secondo post dei 17 in vista della Milano Ciy Marathon domenica 12 aprile 2015 (-118 giorni). Uscita domenicale mattutina. Il cielo è coperto, ma non piove. Da una rapida occhiata dalla finestra ai tetti e all'asfalto mi sembra più freddo di quello che è. Infatti regolarmente sbaglio la vestizione e dopo pochi minuti di corsa ho già troppo caldo.

CORRERE CON IL PROPRIO CANE. Ho deciso che ogni post debba avere un tema specifico ispirandomi a quello che mi succede, o a quello che mi raccontano. Oggi lo spunto mi è venuto durante l'uscita da una collega runner che correva al parco con il suo cane.
Ho sempre invidiato moltissimo chi va a correre con il cane per tre motivi: uno perché il tuo fedele amico non può rifiutarsi di venire con te, perché lui può fare i suoi bisogni e quindi prendi due piccioni con una fava, e terzo perché è bello da vedere.

PARAORECCHIE, MAI PIU' SENZA. Ma oggi non potevo credere ai miei occhi, mi sono girato tre volte per controllare quello che il mio cervello si rifiutava di accettare. La padroncina deve aver guardato il cielo dalla sua finestra e ha pensato bene di infagottarsi con un berrettone di lana, un'antivento rosa shocking e calzamaglia di lana, ma soprattutto di mettere il paraorecchie al suo cocker.
L'oggetto in sè è ridicolo, come quasi tutti gli indumenti per animali, ma l'aggravante è che queste erano delle finte orecchie da cocker in finto pelo biondo (nella foto purtoppo c' è solo un esempio di un modello).

UOMINI CHE ODIANO I PADRONI DEI CANI. Io credo che ognuno possa andare in giro vestito come preferisce. Però non penso sia giusto imporre ai nostri amici a quattro zampe accessori che li ridicolizano agli occhi dei loro simili per appagare il nostro dubbio senso estetico. E non mi dite che è utile perché il cane ha freddo alle orecchie.
Al limite posso accettare la mantella quando piove solo perché il padrone non deve perdere mezz'ora ad asciugare la bestiola. Tutto il resto è roba da circo.

SONDAGGIO. Vorrei chiedervi di esprimere il vostro giudizio in questo spazio tra favorevoli #paraorecchieSI e contrari #paraorecchieNO pensando che se per caso la metempsicosi dovesse minimamente avere dei fondamenti reali un giorno quel cane potreste essere voi.

PERFORMANCE. Nonostante il piccolo trauma del paraorecchie l'allenamento non è andato male. Sono tornato ad apprezzare le ripetute, che ti danno un'energia nuova. E dolori nuovi. Alla prossima settimana.

Stay tuned.

  • 11.57 km
  • DURATA1h:01m:57s
  • RITMO MEDIO5:21 min/km
  • RITMO MASS.3:41 min/km
  • CALORIE1010 kcal





Correlati