Strade PERcorse

2 Febbraio Feb 2015 0917 02 febbraio 2015

Stramilano

  • ...

Al colpo di cannone della Stramilano mancano meno di due mesi. La stracittadina dei 50mila è fissata per il 29 marzo con tre percorsi a disposizione: la classica 10km, la mezzamaratona da 21km per i professionisti e infine la Stramilanina, 5km dedicata ai bambini ma anche agli adulti che vogliono godersi il centro della città senza auto. Alla fine non importa su quale distanza vi vogliate misurare, quello che conta è presentarsi in forma ai blocchi di partenza. Per questo ci sono gli allenamenti organizzati dal team ufficiale della Stramilano.
Io ci sono andato e vi racconto come è andata.
ALLENAMENTI AL PARCO DELLE CAVE. Gli allenamenti sono aperti a tutti e sono tenuti da atleti professionisti che vi aiutano a migliorare la vostra performance dandovi consigli di respirazione e postura. La cosa più importante è che ti insegnano a superare i limiti, perché il corpo umano 'è una macchina perfetta e solo la testa ci dice fino a quanto ci possiamo spingere', ci dice coach Claudio. Gli allenamenti oltre a migliorare la propria perfomance sono un ottimo modo per correre in compagnia. Saranno state un centinaio gli atleti in via Bianca Milesi nel campetto da Basket.
TRE MOSSE PER PARTECIPARE. Partecipare è facile, basta compilare il format, portare il certificato medico e versare un piccolo contributo di 15 euro che, diciamolo, sono un ottimo investimento per la salute. E poi domenica 8 febbraio vengono ditribuite le magliette della Stramilano, che sono sempre delle belle medaglie indossabili!
APPUNTAMENTI A FEBBRAIO E MARZO. Gli appuntamenti sono sempre di domenica e i prossimi sono 8 – 15 – 22 febbraio e 1 – 8 – 15 – 22 marzo. Il ritovo è verso le 9.30, e l'allenamento inizia alle 10.00. Dopo un breve riscaldamento ci si divide in gruppi a seconda della propria preparazione. Quindi tranquilli, nessuno corre da solo e se col passare degli allenamenti le gambe scalpitano si può cambiare gruppo. La sessione dura circa 1 ora e un quarto e il parco delle cave con i suoi laghetti frequentati da anatre e cigni rendono l'acido lattico più dolce.
Buone corse!