Twittarola

4 Giugno Giu 2012 1120 04 giugno 2012

Il terremoto di Biagio

  • ...

Biagio Antonacci (@biagioantonacci), nato a Rozzano (Mi) 49 anni fa da mamma milanese e padre pugliese, è  tra gli artisti che si sono mossi per primi in aiuto dei terremotati dell'Emilia. E non solo perché questa terra lo ha adotatto tanti anni fa. Il 29 maggio scorso ha devoluto alla causa della ricostruzione l'intero incasso della tappa riminese del suo «Se solo sapessi dire no tour». Laura Pausini (@laurapausiniofficial) ha seguito il suo esempio, così come hanno fatto Samuele Bersani, Cesare Cremonini (@cesarecremonini), Arisa (@arisaofficial).
Ma Biagio che ieri sera, 3 giugno 2012, dopo la nuova scossa twittava «La terra scuote l'uomo !! l'uomo perde il senso e perde vita...aiutiamoci stretti...e rispettiamo la natura!!» ha fatto di più. Si è trasformato in reporter per un giorno.  Queste sono le immagini del suo reportage da Mirandola. Perché, come scrive il cantante, bisogna «Imparare a convivere con il destino e con l'umore della terra ... Ecco l'unica prova di coraggio utile....sotto la terra vive qualcosa».  E anche: «La tua vita merita il coraggio che avrai.... Sono sicuro sarai forte».

Mirandola. Capannoni distrutti.















Mirandola. Centro storico transennato.













Mirandola. Concessionario Renault.















Mirandola. Scuola elementare. Inagibile.

Mirandola. Capannoni. «Qui sono morte 4 persone» twitta Biagio Antonacci.















Mirandola.Azienda Gymnasium.«Rasa al suolo» è il tweet del cantante.





Correlati