VoxLIBRI

5 Marzo Mar 2018 1646 05 marzo 2018

LA FORMA DELL'ACQUA: un libro da premio Oscar

  • ...

Scena tratta dal film premio Oscar 2018

La notte degli Oscar 2018 è stata la notte di Guillermo Del Toro, e del suo, La forma dell’acqua. Il regista ha portato a casa la statuetta come miglior regia (e altri tre premi importanti: miglior film, migliore scenografia e quello per la migliore colonna sonora). Il film, premiato anche nell’ultimo festival di Venezia, è tratto dall’omonimo romanzo, di Guillermo del Toro e Daniel Kraus.

Una storia d’amore ambientata negli anni della Guerra Fredda.

Un inno all’amore in tutte le sue molteplici forme e manifestazioni.

Scopriamolo insieme.

Guillermo del Toro e Daniel Kraus La forma dell’acqua (The shape of water), Tre60, pagg.432, 18,00€

Guillermo del Toro e Daniel Kraus hanno unito i loro talenti di narratori visionari e celebrati in tutto il mondo dando vita a una storia d’amore tormentata e struggente.

copertina libro

Baltimora, 1962. Al Centro di Ricerca Aerospaziale di Occam è stata appena consegnata la «risorsa» più delicata e preziosa che abbia mai ricevuto: un uomo anfibio, catturato in Amazzonia. Il suo arrivo segna anche l’inizio di un commovente rapporto tra la singolare creatura ed Elisa, una donna muta che lavora al centro come addetta alle pulizie e usa il linguaggio dei segni per comunicare. Immaginazione, paura e romanticismo si mescolano in una storia d’amore avvincente, arricchita dalle illustrazioni di James Jean e destinata a conquistare lettori e spettatori. La forma dell’acqua – The Shape of Water è una storia diversa da qualsiasi cosa abbiamo letto o visto finora. Una storia unica, creata e interpretata da due artisti capaci di farci sognare in ugual misura con un libro e con un film, con le parole e con le immagini.

Correlati