4 Giugno Giu 2017 1829 04 giugno 2017

Corfù spiagge più belle

  • ...

Nell’arcipelago ionico delle isole greche sorge una bellissima isola, connubio di storia e natura: Corfu’.
Quest’isola greca, non lontana dalle coste dell’Albania, è una delle mete più ambite per il turismo internazionale: grazie alla sua ricchezza espressa nel verde, con la varietà dei paesaggi che si alternano tra coste frastagliate e spiagge sabbiose, è l'ideale per gli amanti dello sport e della natura.
E' infatti una meta suggerita per praticare sport acquatici come vela, snorkeling e immersioni, grazie al clima ventoso, all’acqua cristallina e alle distese selvagge verdeggianti. Molto ricercate le spiagge dell’isola che, con le loro baie e insenature caratteristiche, regalano scorci dai mille colori.

Località di partenza per la scoperta delle spiagge più belle

Si atterra nell’aeroporto internazionale di Corfù, città principale dell'isola e che porta lo stesso nome.
Da questa città solitamente partono tutti gli itinerari che permettono di visitare e circumnavigare l’isola, potendo scoprire la varietà dei paesaggi e le cittadine più importanti che la compongono.

Corfu' è un' ideale vacanza sia per famiglie che per gruppi di amici. Grazie alla distribuzione su tutta l’isola di buoni collegamenti come bus, taxi e taxi boat, è possibile scoprire dei luoghi unici e incontaminati, alcuni irraggiungibili via terra. Inoltre, vi sono della spiagge impossibili da non visitare, dei paradisi terrestri che presentano caratteristiche uniche che variano da città e città. Se si è alla ricerca della spiaggia perfetta, è possibile indicare una selezione delle tante dell’isola. Consigliato fare tappe sia a nord che a sud per conoscere la ricchezza e la complessità del territorio.
Ecco qui di seguito le spiagge da non perdere:

Paleokastritsa

Città sulla costa nord-ovest, a mezz’ora dalla città di Corfu’, presenta le spiagge più belle e imperdibili dell’isola. E’ una località molto famosa, super affollata durante i mesi estivi, che si compone di 5 baie contigue tra loro. Per raggiungerle è necessario affidarsi ai taxi boat della zona che accompagnano i turisti lungo la costa. Paradise beach, ad esempio, è la spiaggia più famosa ed è raggiungibile solo via mare; consigliatissimo fermarsi a godere un tramonto dai colori imperdibili. Le insenature frastagliate, le grotte nascoste e il verde selvaggio del luogo, completano un’atmosfera unica possibile da cogliere ammirando un panorama mozzafiato dal monastero ortodosso che domina tutta la costa.

Sidari

Città a nord dell’isola che si raggiunge in circa 1,30 h da Corfù città. Anch’essa presenta un paesaggio irregolare, fatto di insenature rocciose e strapiombi che arrivano direttamente a mare. Tra le spiagge di Sidari, Canal D’amour è senza dubbio la più conosciuta. La particolarità di questa spiaggia sta nell’argilla che compone le pareti della roccia e che lascia il suo colore torbido nell’acqua. Le insenature levigate dall’acqua e dal tempo hanno percorsi che si diramano tra una vegetazione quasi desertica. Anche se l’acqua non presenta un colore cristallino, la costa selvaggia è la protagonista di bellezza di questa località.

Kassiopi

Bellissimo porticciolo a nord ovest a 30 minuti da Sidari. E’ un villaggio vicino alle coste albanesi e presenta buone strutture ricettive. E’ ideale meta per famiglie e per chi vuole una vacanza dettata dalla tranquillità. Presenta 3 spiagge principali: Bataria Beach considerata la più bella di Kassiopi con fondali rocciosi e limpidi. E’ una piccola baia caratterizzata da ciottoli bianchi che conferiscono al mare un fondale unico nei colori. Kanoni beach, invece, presenta un terreno fatto di lastroni di pietra bianca e liscia dove è possibile stendersi con un asciugamano o noleggiare comodamente lettino e ombrellone. Da qui si può vedere la vicina costa albanese. Kalamonias beach è proprio nel cuore di Kassiopi ed è la più estesa delle tre, anch’essa ha paesaggio caratterizzato da fondali ciottolosi e spiagge di sassi.

Kavos

Città a sud dell’isola, è la capitale del divertimento dei giovani. Qui si trovano feste sulla spiaggia, discoteche, club e tutto quello che caratterizza la vita mondana e festaiola.
Famose anche le sue lunghe spiagge sabbiose e ben attrezzate come quella di Arkoudilas Beach dove una scogliera bianca circonda una mare cristallino e una sabbia finissima.

Un'altra spiaggia imperdibile

Halikounas Beach: poco dopo la città di Agios Mattheos a sud dell’isola, si trova questa lingua di sabbia molto estesa che fa da collante tra il lago Korission e il mare. A differenza dalle altre, questa spiaggia presenta sabbia fine e dorata ed è lontana dal caotico turismo di massa. Si trovano, inoltre, alcuni stabilimenti balneari che offrono i loro servizi a prezzi stracciati. Ideale per famiglie con bambini per via dei fondali bassi delle acque.

Organizzare un tour via terra potrebbe essere la soluzione per farsi un' idea generale di cosa l’isola offre.
Assolutamente consigliato il noleggio di un quad, molto comodo per raggiungere le diverse spiagge divertendosi!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati