14 Marzo Mar 2017 1736 14 marzo 2017

Quanto costa denunciare una tartaruga

  • ...

Quando si parla di animali domestici si pensa subito ai cani e ai gatti. C’è però anche chi ha una passione innata per le tartarughe, in particolare per quelle di terra. Non tutti sapranno però che per tenere una tartaruga bisogna dichiararne il possesso. La legge 150/92 ha riconosciuto le tartarughe di terra come una specie protetta al CITES facendole rientrare in un programma di salvaguardia esercitato in tutto il mondo. Ecco tutto quello che c’è da sapere su quanto costa denunciare una tartaruga.

Acquistare legalmente una tartaruga

Se si vuole una tartaruga senza incorrere in problemi di questo tipo, è consigliabile acquistare legalmente una tartaruga da un allevatore autorizzato in modo che possa fornire anche il certificato CITES. È utile far presente che il termine ultimo per la denuncia era il 31 dicembre 1995. Quindi chi non ha denunciato i propri esemplari entro questo termine rischia una sanzione e dunque si autodenuncia.

Denunciare nascite e decessi

In quanto alle nascite, così come i decessi, devono essere denunciati entro 10 giorni dall’accaduto. La denuncia di nascita deve essere fatta compilando un modulo che deve essere inviato tramite raccomandata A/R al Corpo forestale dello Stato- Servizio CITES della propria provincia e regione. All’interno del modulo bisogna indicare le proprie generalità e tutti i dati relativi agli esemplari nati e ai riproduttori. La denuncia successivamente verrà protocollata mentre una copia verrà restituita al dichiarante che dovrà conservarla. Tutto questo procedimento non richiede alcun costo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso