10 Aprile Apr 2017 1216 10 aprile 2017

Dove vive la volpe

  • ...

Partiamo da cosa intendiamo quando parliamo della volpe. La volpe è un animale appartenente al genere dei Canidi. Presenta un muso appuntito, un cranio leggero e piuttosto appiattito, grandi orecchie larghe e coda molto pelosa. La loro taglia varia a seconda della specie, che nel mondo sono ben 24. Stessa cosa vale per il mantello che è perlopiù arancio-rossiccio, ma anche grigio, bianco, giallo cuoio e nero. E’ un animale generalmente notturno, ma dove vive indisturbata è attiva anche di giorno. Il suo nemico principale è l’uomo, che la caccia sia per sport (come avviene tradizionalmente in Gran Bretagna) che per “competizione alimentare” in quanto le volpi sono notoriamente abili a intrufolarsi nei pollai.

Diffusione della volpe

La volpe è un carnivoro estremamente adattabile e grazie alla sua alimentazione si è diffusa in ecosistemi diversissimi: dall’artico al deserto, dalla steppa alla foresta, comprese le città. Le zone per lei ideali sono comunque quelle ricche di nascondigli come i boschi. Non esistono grandi differenze nella dieta delle varie specie, tranne quelle costituite dal tipo di prede a disposizione in natura. Le Volpi Polari si nutrono di uccelli e invertebrati marini, frutti e bacche ma anche delle carcasse. Anche le Volpi Rosse si nutrono di uccelli e invertebrati ma anche di conigli e roditori. Qualcuna è stata vista a pescare sguazzando in stagni poco profondi. Queste due specie (le più famose tra le volpi) vivono divise in aree territoriali lontane non tanto, quindi, per grosse differenze di alimentazione quanto per le loro caratteristiche fisiche. La Volpe Rossa è infatti più grossa di quella Polare e le ruberebbe pertanto il cibo. Lo stesso vale per la Volpe delle Ande e la Volpe grigia sudamericana che vivono in Cile e si nutrono di quantità all'incirca eguali di roditori, uccelli, uova e serpenti. La loro taglia varia però secondo la latitudine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati