30 Maggio Mag 2017 1655 30 maggio 2017

Cosa fare se l’acqua dell’acquario è torbida

  • ...

Che l’acqua sia torbida nella vasca dell’acquario è situazione piuttosto comune. Tale condizione può avvenire per esempio durante l’allestimento di nuovi acquari quando viene introdotta la sabbia.

Durante questa operazione l’acqua risulta torbida il più delle volte perché sciacquata in modo superficiale o inserita frettolosamente in vasca. Un’altra causa di intorbidimento dell’acqua è la fioritura batterica. Solitamente è dovuta a un’eccessiva somministrazione di cibo che non viene consumato dai pesci e che finisce depositato nel fondo e produce un effetto chiamato “nebbia batterica”.

Una terza causa è la proliferazione delle alghe nell’acquario. Tale invasione è probabilmente dovuta ad un ambiente circostante troppo luminoso. Per evitare questo problema è fondamentale posizionare la vasca in una zona della casa scarsamente illuminata e lontana da finestre.

Come pulire efficacemente la vasca

Prima di iniziare a pulire la vasca per eliminare l’acqua torbida dobbiamo innanzitutto spostare i pesci presenti in una boccia colma d’acqua. Dopodiché vanno scollegati tutti i dispositivi elettrici. A questo punto si iniziano le vere e proprie procedure di pulitura. Infilando i guanti di gomma, togliamo dall’acquario tutte le decorazioni e le piante finte, le strofiniamo sotto l’acqua calda e le teniamo da parte.

Con una spugnetta strofiniamo poi tutte le pareti della vasca. Stacchiamo il filtro e passiamo anch’esso con molta attenzione sotto l’acqua calda. Riempiamo nuovamente la vasca con acqua e riposizioniamo le decorazioni e le piante artificiali. Versiamo i pesci nell’acquario e ri-allacciamo tutti i collegamenti elettrici. Per mantenere l’acqua limpida ricordiamoci di cambiarla una volta alla settimana.

Infine diamo da mangiare ai pesci solo una volta al giorno e con moderazione. Ricordandoci di rimuovere tutti gli alimenti che non sono stati mangiati entro 10 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso