27 Dicembre Dic 2017 1550 27 dicembre 2017

Quante volte deve defecare un cane adulto

  • ...

Chi sceglie di adottare un cane sa benissimo che questa cosa comporterà degli impegni che dovranno essere rispettati per l'intera esistenza dell'amico a quattro zampe: tra questi adempimenti ci sono anche le passeggiate per i bisogni; chi è padrone da poco tempo forse ancora non sa quante volte deve defecare un cane adulto in un giorno.

L'alimentazione incide su quante volte deve defecare un cane adulto

Dire con esattezza quante volte deve defecare un cane adulto è un po' difficile, visto che questo “dato” può variare in base alla razza, all'età o a quello che mangia l'animale. Le deiezioni dei quattro zampe sono legate alla qualità del cibo che ingeriscono: se mangia alimenti non specifici o di bassa qualità è possibile che il pelosetto debba espellere dal proprio organismo una maggiore quantità di ingredienti che evidentemente non sono molto digeribili per lui.

Si può comunque provare a dare un'indicazione di massima: un cane adulto dovrebbe defecare una o due volte ogni giorno. Se lo fa più spesso pur non soffrendo di patologie specifiche è probabile che il cibo assunto sia composto da un'elevata percentuale di ingredienti di scarto oppure, nel peggiore dei casi, che il cane faccia fatica ad assorbire gli ingredienti principali. Nel caso in cui invece il cane evacui di meno (stitichezza), probabilmente la causa va ricercata nella scarsezza di fibre o nell'eccessiva ricchezza di minerali della sua dieta.

La consistenza delle feci

È importante controllare quante volte deve defecare un cane adulto, ma è altrettanto importante verificare la consistenza delle feci: esiste una sorta di classifica (la scala di Bristol) che elenca i tipi di feci in base a forma e consistenza; partendo dai grumi duri e arrivando fino alle scariche completamente liquide, la situazione ottimale è quella centrale, rappresentata da “salsicce” lisce e morbide, espulse dal cane senza alcuna difficoltà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso