24 Marzo Mar 2017 0751 24 marzo 2017

Come fare treccia francese da sola

  • ...

Per chi vuole realizzare un’acconciatura molto bella ed elegante, la treccia alla francese si adatta ad ogni occasione ottima per le amanti delle pettinature classiche ma anche chic.

Molto più semplice per chi non ha grande manualità realizzarle su altre persone più che su se stesse in quanto risulta più difficile anche vedere come si sta lavorando sul proprio capo.

Come realizzarla

  • Primo passaggio: dopo aver spazzolato con cura i capelli e aver rimosso tutti nodi prendere una prima ciocca di capelli che partono dalla parte alta e centrale del capo e dividerla in tre ciocche iniziando ad intrecciarle come una normale treccia: la ciocca destra dovrà passare al centro così anche quella sinistra e ripetere l’operazione fino all’ottenimento di una normale treccia.
  • Secondo passaggio: aggiungere anche altri capelli rimasti fuori prendendo delle nuove ciocche da incrociare alla treccia principale. Scendendo giù le ciocche laterali spariranno e ne verrà fuori una unica centrale da chiudere fissandola con un nastro/elastico.

Alcuni consigli

L’ideale per un ottimo risultato è avere capelli molto lunghi in quanto la treccia alla francese riassume in se due tendenze quella della classica treccia e quella dello chignon.

Altro consiglio, affinché la treccia sia più duratura, sarà quello di non realizzarla il giorno in cui i capelli sono stati appena lavati ma aspettare uno due giorni per un risultato migliore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso