23 Giugno Giu 2017 1704 23 giugno 2017

Come prendersi cura delle unghie delle mani

  • ...

Le unghie fragili e che si sfaldano sono molto fastidiose e possono creare disagio.

Ecco come evitare di avere spiacevoli inestetismi e ottenere invece delle unghie ben curate!

I prodotti migliori per prendersi cura delle proprie unghie

La semplice crema idratante che si usa solitamente per prendersi cura delle mani è molto efficace anche sulle unghie: basterà spalmarla anche alle estremità delle dita ponendo un po' di attenzione.

In alternativa anche del semplice olio di oliva sarà sufficiente per nutrire in profondità le proprie unghie. Utilizzare creme e olio è spesso necessario per eliminare le cuticole.Tra i solventi per eliminare le tracce di smalto, qualora se ne facesse uso, sono da preferire quelli senza acetone. Lo smalto invece va sempre posto sopra una base trasparente, per far si che l'unghia rimanga protetta: spesso capita infatti che gli smalti colorati siano difficili da togliere e lascino macchie per un po' di giorni.

Come tagliare e accorciare le unghie

Accorciare le unghie è uno degli step fondamentali per prendersi cura delle proprie mani. Tra gli strumenti più comuni troviamo forbicine e i classici taglia-unghie, ma la soluzione migliore sarebbe quella di limarle. Le lime infatti sono ottime per smussare spiacevoli inestetismi. Sono da preferire quelle in cartone, in quanto quelle in metallo sono troppo aggressive e rischiano di far sfaldare l'unghia. Inoltre è consigliabile utilizzare la lima sempre nello stesso verso.

In fine bisognerebbe evitare uno dei vizi più comuni, cioè quello di mangiare e rosicchiare le unghie con i denti. Per farlo è possibile utilizzare un po' di smalto, magari quello trasparente, ed applicarlo su tutte le unghie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati