23 Aprile Apr 2017 1226 23 aprile 2017

Test ISET dove farlo

  • ...

L’innovativa tecnologia ISET è un metodo di diagnosi molto sensibile ed accurato, capace di riscontrare la presenza di eventuali cellule cancerose, attraversi delle banali analisi del sangue. La ricerca e l’identificazione di tali cellule è indispensabile per rilevare la disposizione allo sviluppo di metastasi o, addirittura, l’invasione tumorale corrente.

A cosa serve la tecnologia ISET

Si può ricorrere alla tecnologia ISET anche per soli fini di prevenzione, visto che l’estrema sensibilità delle pratiche impiegate permette di individuare il rischio di metastasi anni prima del loro sviluppo. Durante il trattamento delle patologie tumorali, i test possono essere utilizzati anche per monitorare l’efficacia delle cure e delle terapie applicate.

La tecnologia ISET è in grado di identificare prima ed isolare dopo le CCC che provengono da ogni forma di tumore solido, elaborando un approccio diagnostico dettagliato ed esatto, con margini d’errore molto limitati. A non poter essere con tale metodo sono i linfomi e le leucemie. Di conseguenza, è bene consultare il proprio oncologo prima di un trattamento, per capire qual è la strada migliore da seguire.

Possono richiedere il test ISET: i pazienti a cui è stato diagnosticato il cancro ed è stata consigliata una sorveglianza dello sviluppo della patologia, senza la somministrazioni di farmaci particolari; i soggetti che hanno già combattuto e sconfitto il cancro, ma vogliono continuare a monitorare la situazione per evitare recidive; tutti coloro che sono affetti da cancro e stanno ricevendo trattamenti chemioterapici, per controllare periodicamente l’efficacia delle cure.

Dove effettuare un test ISET

Purtroppo i lab ISET ad oggi non sono molti, in quanto questi laboratori estremamente specializzati richiedono notevoli costi e tecnologie all’avanguardia. Attualmente i punti di prelievo e analisi sono tre: a Napoli, presso l’Istituto di Ricerca Diagnostica e Nucleare, con appuntamenti prenotabili di lunedì, martedì, mercoledì, dalle 9:00 alle 11:00; a Nizza, presso il Laboratoire Lamsi, solamente di giovedì mattina; a Parigi, presso il Laboratoire Probio, con possibilità di recarsi nella sede il martedì e il giovedì dalle 9:00 alle 11:00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati