16 Marzo Mar 2017 0847 16 marzo 2017

Come fare lo zucchero a velo in casa

  • ...

Dello zucchero a velo non se ne può fare a meno nel mondo dei dolci! Questo tipo di zucchero svolge infatti la funzione di abbellire, per esempio una torta, o regalare quel tocco zuccherino in più al preparato.

Il suo sapore poi, completa il tutto, dato che di solito è aromatizzato alla vaniglia.
Basti pensare al pandoro di Natale come sa di diverso quando non viene spolverizzato con lo zucchero a velo. Sembra quasi una magica polvere che rende il dolce più bello da vedere e più buono.

Ma lo zucchero a velo può essere utilizzato anche per sostituire il classico zucchero cristallino, come quando si monta la panna. Infatti in questo caso è meglio usare il primo tipo di zucchero in quanto il secondo appesantisce la montatura.

Zucchero a velo fatto in casa


Lo zucchero a velo si può trovare tranquillamente nei vari negozi e nei supermercati, ma è possibile farlo anche in casa. Il risultato sarà più naturale ed ugualmente ottimo.

Per preparare lo zucchero a velo bisogna procurarsi dello zucchero di canna o zucchero semolato, della vanillina in polvere a piacere, e poco amido di riso o di mais.

Tritare finemente con il frullatore elettrico tutti gli ingredienti insieme per un minuto alla massima velocità. Ripetere l'operazione se la polverina di zucchero ottenuta presenta ancora dei granelli più grossi.

Controllare se lo zucchero a velo è pronto e conservarlo in un vasetto di vetro. L'ultima accortezza è quella di non riporlo vicino a fonti di calore. Non avrà certamente la stessa consistenza di quello che si trova in commercio, ma sarà ugualmente efficace e versatile per ogni tipo di dolce. Per distribuirlo uniformemente si consiglia l'uso di un setaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati