31 Marzo Mar 2017 1714 31 marzo 2017

Come fare ottimi hamburger

  • ...

Come preparare e cucinare al meglio gli hamburger

La preparazione e cottura degli hamburger è considerata quasi una scienza per gli amanti della carne, anche perché i minimi accorgimenti fanno davvero la differenza. Questo secondo piatto si presta a tantissimi contorni, ma anche gli hamburger stessi possono essere preparati in modi diversi. Ecco come fare ottimi hamburger di carne.

http://www.lettera43.it/it/comefare/cucina/2016/06/14/come-preparare-hamburger-carne-macinata/5078/

Si parte prima di tutto dalla carne, che deve essere possibilmente tritata con un coltello e non macinata con elettrodomestici. La carne deve essere di bovino, un mix di controfiletto, fiocco e collo,privata di nervetti e pellicine e deve contenere tra il 20% ed il 40% di grasso. Questo perché il grasso evita che la carne diventi secca e stopposa una volta cotta.

http://www.lettera43.it/it/comefare/cucina/2015/07/01/come-fare-gli-hamburger-in-casa/1253/

Chi vuole, mescola alla carne un trito di spezie e un uovo. Fatto ciò, si preparano delle palline all'incirca delle stesse dimensioni e si schiacciano con le mani. Un trucco per non fare attaccare la carne alle mani è quello di inumidirle. In alternativa si può usare della pellicola per alimenti. sempre con le mani si schiacciano le palline per ottenere dei dischi spessi circa 2cm. Gli hamburger vanno conservati in frigo e tolti circa 10 minuti prima della cottura per evitare che il cuore sia troppo freddo.

http://www.lettera43.it/it/comefare/cucina/2015/07/13/come-fare-gli-hamburger-vegetali/1432/

Anche la cottura ha, ovviamente, il suo peso. La piastra, o la padella, deve essere ben calda e non necessita di olio. Il fuoco medio l'ideale per cuocere uniformemente la carne, che non deve essere schiacciata per evitare di far fuoriuscire i succhi, e salata all'ultimo momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso