26 Maggio Mag 2017 2220 26 maggio 2017

Cosa fare se la pasta frolla si sbriciola

  • ...

La pasta frolla è molto apprezzata, soprattutto da chi è un amante dei dolci. Questo tipo di pasta è molto semplice da preparare. Per farla infatti basta unire la farina al sale e al burro freddo, avendo cura di impastare il composto con lo zucchero a velo e le uova. Fatti tutti questi passaggi, si dovrà far riposare l’impasto per circa 30 minuti. Ecco come si prepara la pasta frolla per 8 persone e come fare se si sbriciola.

Procedimento

La prima cosa da fare è mettere la farina (500 g) nel frullatore, insieme a un po’ di sale e al burro (250 g). Frullare fino a quando il composto non avrà un aspetto farinoso. Realizzare una fontana con il composto ottenuto e versare al centro lo zucchero a velo (200 g), i tuorli (4), e la vanillina (1). Mescolare il tutto ottenendo un impasto compatto ed elastico. A questo punto, formare una palla da avvolgere nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per circa 30 minuti. Successivamente stendere la pasta e utilizzarla per preparare dolci o crostate.

E se la pasta si sbriciola?

Può succedere che la pasta frolla impazzisca, ovvero che durante la lavorazione cominci a sbriciolarsi. In questo caso, si dovrà aggiungere all’impasto mezzo albume e un po’ di acqua fredda. La pasta deve essere lavorata in un ambiente non troppo caldo e il piano di lavoro più adatto e sicuramente il marmo (o il vetro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso