29 Maggio Mag 2017 1532 29 maggio 2017

Come riutilizzare il bollito di carne

  • ...

Il brodo di carne è un elemento fondamentale della tradizione culinaria italiana, ma molte volte, quando si prepara, avanza del bollito e non lo si vuole buttare via, ma non si sa nemmeno come utilizzarlo e lo si infila in frigo, rischiando che vada a male dopo un po’ di giorni.

Per tutti quelli che non amano gli sprechi, ecco un elenco con alcune ricette per riutilizzare il bollito avanzato in piatti davvero semplici e gustosi.

Frittata con bollito

La frittata con in mezzo gli avanzi del bollito è un buon piatto per finire gli avanzi e far mangiare la carne bollita anche a chi non la apprezza particolarmente. Dopo aver preparato un soffritto con la cipolla tritata finemente, si aggiunge il bollito tagliato a pezzi e del prezzemolo tritato.

A parte, nel frattempo, si sbattono le uova, del formaggio grattugiato, sale e pepe, poi si uniscono carne e uova e si cuoce la frittata in padella o al forno, per renderla ancora più leggera.

Tortellini ripieni di bollito

Visto che il brodo è già pronto, il bollito può essere riciclato per preparare il ripieno dei tortellini. Una volta pronta la pasta all’uovo a base di farina, olio, sale e uova, si devono frullare il bollito, qualche fetta di pancarré inzuppato nel latte, un paio di cucchiai di parmigiano, del pepe e della noce moscata.

Questo composto è perfetto per dare al ripieno dei tortellini un sapore intenso, adatto a tutti i gusti.

Polpette di bollito

Il lesso avanzato dal brodo può anche essere impiegato per preparare delle polpette. Una volta frullata la carne va unita a uova, verdura a scelta, come zucchine, patate o carote, sale e pepe.

Ottenuto un impasto molto omogeneo, basta formare con le mani bagnate le classiche palline e passare prima nell’uovo sbattuto, poi in un po’ di pangrattato. Per la cottura, è sufficiente una classica frittura in padella.

Il vitello tonnato

Il vitello tonnato, tipico del Piemonte ma ormai famoso in tutta Italia e nel mondo, è ideale per riutilizzare il manzo avanzato dalla preparazione del brodo: la carne lessa va tagliata a fettine e riposta direttamente così su un piatto da portata.

Per preparare la salsa tonnata bisogna frullare uova, tonno sgocciolato, capperi, qualche filetto di acciuga, sale e pepe. La salsa va spalmata sulla carne, con l’aggiunta di altri capperi interi, se si vuole decorare un po’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati