16 Giugno Giu 2017 1211 16 giugno 2017

Come fare ghiaccioli alla frutta

  • ...

I ghiaccioli alla frutta sono i dolci zuccherini simbolo dell’arrivo dell’estate.
Gustosi, refrigeranti e dissetanti, sono la merenda più desiderata da grandi e piccini, sia per il loro gusto delizioso, sia per il loro potere rinfrescante che aiuta a sopportare l’afa dei giorni più torridi.

Premessa

Come ben tutti sanno, i ghiaccioli sono il risultato di ingredienti semplici come acqua, zucchero e frutta. Con l’unione di questi è possibile riprodurli direttamente a casa in modo sano, facile e divertente.

È necessario adoperarsi di stampini per ghiaccioli, reperibili nei supermercati o nei negozi di articoli da cucina, ma se non se ne dispone, e possibile ottenere dei ghiaccioli perfetti anche con l’uso di bicchieri di plastica.

Serviranno inoltre dei bastoncini di legno che, alla fine della preparazione, andranno semi-immersi nel composto. In alternativa è possibile utilizzare dei cucchiaini da caffè sempre di plastica, ottimi anch'essi come alternativa.

Buona preparazione!

Ingredienti per 6 ghiaccioli alla frutta

  • 250 gr di frutta di stagione come fragole, kiwi, ciliegie, limoni
  • 50 gr zucchero
  • 120 gr acqua

Materiale per la realizzazione

  • stampi per ghiaccioli completi di bastoncino

oppure

  • bicchieri di plastica grandi o da caffè e cucchiaini di plastica

Procedimento


Si inizia la preparazione dei ghiaccioli alla frutta mettendo sul fuoco un pentolino contenente dell’acqua e dello zucchero, che fungerà da vero e proprio sciroppo naturale per la realizzazione dei ghiaccioli fruttati. Mescolare poi il composto fino a fargli raggiungere l’ebollizione. Far raffreddare lo sciroppo ottenuto e metterlo da parte. Prendere la frutta, lavarla e tagliarla a pezzettini.

Attenzione: se si decide di fare dei ghiaccioli al limone o all’arancia, sarà necessario filtrare il succo attraverso un colino per togliere tutti i semi del frutto.

Con l’aiuto di un minipimer oppure di un classico frullatore, frullare i pezzetti di frutta fino a farli divenire una purea cremosa.

Aggiungere la frutta frullata allo sciroppo ben raffreddato, e amalgamare il tutto in una scodella dai bordi alti.
Inserire il tutto negli stampini per ghiaccioli o come citato prima, in dei bicchieri di plastica.
Fare attenzione che il composto non fuoriesca dagli stampini e lasciare sempre un dito di margine dal bordo dello stampo.

Se si utilizzano i cucchiaini di plastica in alternativa ai bastoncini, inserirli con la testa immersa nella miscela per evitare che lo stesso cucchiaino, una volta ottenuta la consistenza ghiacciata, si spezzi all’ interno. Infine, mettere tutti nel freezer per almeno 6 ore.

Se si utilizzano i bastoncini di legno è necessario formare un piccolo cordoncino di alluminio, e avvolgerlo intorno allo stecchino. Questo servirà per bloccare gli estremi sui lati dello stampino per ghiaccioli e far rimanere il bastoncino in centro al composto. Infine inserire il tutto nel freezer ed attendere la solidificazione.

Buona merenda!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati