14 Agosto Ago 2017 1543 14 agosto 2017

Ricette dolci estivi senza glutine

  • ...

Sono moltissimi gli italiani che soffrono di alcuni fastidi legati al consumo di glutine. Quando si è particolarmente sensibili al glutine, si hanno sintomi molto simili a quelli dell’allergia al grano e della celiachia.

Per questo motivo è sconsigliabile mangiare alimenti che contengono glutine. Ma come fare per non privarsi del piacere di mangiare dolci estivi senza glutine?

Ecco una delle ricette più apprezzate tra i dolci estivi senza glutine semplici e veloci da preparare.

Ricette estive senza glutine

Tra le ricette più gustose di dolci estivi senza glutine, c’è sicuramente la torta di pesche con salsa alle more.

Versare in una ciotola

  • 180 g di amido di mais,
  • 60 g di farina di riso,
  • 10 g di farina di mais,
  • 4 g di mix guar
  • 16 g di lievito per dolci.

Mescolare il tutto con un cucchiaio mentre in un’altra ciotola bisogna sbattere le 3 uova con 140 g di zucchero semolato per poi unire anche 80 g di burro fuso e la birra (150 ml).

A questo punto amalgamare gli ingredienti secchi a quelli liquidi per poi sbucciare e denocciolare le pesche noci (2), tagliarle a pezzetti e unirle all’impasto.

Ora bisogna imburrare con il burro che è rimasto (10 g) uno stampo e infarinarlo con il resto della farina. Una volta versato il composto nello stampo, distribuire le fettine di pesca (3 pesche affettate) e metterlo in forno per 45 minuti a 180 gradi centigradi.

Torta di pesche con salsa alle more: passaggi finali

Preparare anche la salsa di more versando 300 g di more, il succo di limone (10 ml) e lo zucchero semolato (30 g) in una pentola con un fondo spesso. Far cuocere il tutto a fiamma lenta fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Inserire la salsa ottenuta in un boccale e frullare tutto.

Una volta estratta la torta dal forno, far raffreddare e tagliarla in fette quadrate da spolverizzare con lo zucchero a velo. Ogni fetta deve essere servita accompagnata da qualche mora avanzata (50 g) e dalla salsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso