19 Agosto Ago 2017 1028 19 agosto 2017

Ricette per una cena estiva con amici

  • ...

D’estate chi ha un balcone o una spazio all’aperto lo può sfruttare per organizzare serate in compagnia degli amici, passate a giocare, scherzare, guardando prima il tramonto e poi godendosi la fresca brezza serale, dopo le giornate calde e assolate.

Naturalmente la serata perfetta deve essere accompagnata da una cena gustosa. Per preparare qualcosa di buono non è necessario passare troppo tempo davanti ai fornelli, soprattutto quando il calore si fa opprimente.

Con un po’ di fantasia, in pochi minuti si possono preparare ottimi piatti freddi.

Bruschette con alici e gazpacho verde

Come antipasti si possono proporre le classiche bruschette con alici, per un finger food che stuzzichi l’appetito anche se preparato con alimenti sani e un po’ di succo di lime, oppure una variante del celebre gazpacho, arricchito con delle zucchine.

Per prepararlo si devono pulire e affettare le zucchine, bagnare del pancarrè nell’aceto e frullare il tutto con basilico, peperoni verdi, cipolla rossa, acqua e dell’olio; chi vuole può decorare il piatto con dei pezzi di pomodorini.

Cous cous con verdure

Il cous cous è un piatto molto apprezzato e che si può condire come si preferisce. Chi vuole un piatto sano e leggero può aggiungere verdure fresche, come carote, pomodori, peperoni, zucchine e sedano, ma si può aggiungere anche della carne a cubetti, come prosciutto, wurstel o mortadella e condimenti più originali. Per la preparazione del cous cous conviene mescolare all’acqua un po’ di olio e del succo di limone.

Leggi anche "Come cucinare cous cous vegetariano"

Tartare di rombo

Per secondo le tartare di rombo con mango e songino assicurano un risultato eccellente, nonostante la preparazione rapida e semplice. Dopo aver scottato il rombo bisogna tritarlo e condirlo con della senape.

Quando il pesce si è insaporito lo si può posizionare sul piatto di portata, aggiungendo delle foglie di songino, delle fettine di mango, sale olio e aceto balsamico. Il piatto può essere accompagnato dalla classica insalata.

Panna cotta alla lavanda

La panna cotta è un dolce che fa sempre figura e che si prepara senza troppe difficoltà. La sua particolarità è che si può accompagnare quasi con qualsiasi condimento dolce, anche la lavanda.

Per la preparazione basta lasciare delle foglie o dei fiori di lavanda a macerare nella panna e nella colla di pesce per circa un’ora. Tolti i fiori e le foglie, la panna cotta va riposta in frigo e lasciata solidificare.

Prima di servire il piatto, si possono aggiungere dei petali di lavanda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso