8 Settembre Set 2017 1700 08 settembre 2017

Come fare la quiche ai carciofi

  • ...

La quiche (o torta salata) ai carciofi è una ricetta molto nota ma soprattutto gustosa e ideale per chi ama questi ortaggi perché ne esalta tutto il sapore. È anche una preparazione “comoda” se abbiamo ospiti e dobbiamo cucinare molte pietanze perché la si può preparare con largo anticipo e lasciarla poi nel forno aspettando di servirla.

La ricetta classica

Vediamo la preparazione della ricetta base più semplice. Gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 400 g di pasta sfoglia,
  • 600 g di carciofi senza spine,
  • 2 uova,
  • 1/2 dl di panna,
  • 2 spicchi di aglio,
  • 3 cucchiai di olio extravergine,
  • 20 g di burro,
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato.

Procedimento:

  1. Foderare una teglia imburrata con la pasta sfoglia e riempiamone il fondo con fagioli secchi
  2. Infornare per 20 minuti a 180 °C
  3. Pulire i carciofi, dividerli a metà e tagliarli a spicchi piccoli.
  4. Imbiondire l'aglio in una padella con nell'olio, unire i carciofi con il prezzemolo e cuocere per 15 minuti
  5. Passare metà dei carciofi al mixer e mescolate la crema agli altri rimasti interi.
  6. Eliminate l'aglio, salate e pepate.
  7. Trasferire tutti i carciofi nella base della quiche da cui
    avrete eliminato i legumi
  8. In una ciotola sbattere le uova con la panna e versate fino a riempire la torta.
  9. Infornate per altri 20 minuti e portate in tavola.

La ricetta vegana

Oggi i vegani sono sempre di più e spesso vogliono poter cucinare piatti della tradizione senza usare ingredienti di origine animale. Ecco dunque come accontentarli. Ingredienti per 4-6 persone:

  • 400 g di farina,
  • 5 cucchiai olio extravergine di oliva,
  • 8 carciofi,
  • ½ limone,
  • 1 ciuffo di prezzemolo.

La preparazione è la seguente:

  1. Prepariamo la pasta per la torta salata unendo alla farina l’olio extravergine di oliva e acqua necessaria per ottenere un impasto omogeneo ed elastico e lavoratela per almeno 10 minuti
  2. Stendere la pasta in due sfoglie sottili
  3. Pulire i carciofi e tagliateli a fettine sottili, poi metteteli in una ciotola con acqua fredda e mezzo limone affinché non anneriscano
  4. In un’ampia padella soffriggere l’aglio in olio evo, poi unite i carciofi ben scolati, regolate di sale e lasciate cuocere per 30 minuti a tegame coperto e fuoco dolce, unendo di tanto in tanto un goccio d’acqua
  5. A cottura ultimata aggiungete il prezzemolo tritato e lasciare raffreddare
  6. Riempire la teglia foderata con carta da forno con un disco di pasta
  7. Versarvi il composto di carciofi e coprire con l’altra sfoglia di pasta
  8. Infornare la quiche a 180°C per 20 minuti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso