9 Settembre Set 2017 1100 09 settembre 2017

Come fare quinoa soffiata

  • ...

La quinoa è un alimento ricco di proteine ed amminoacidi, usato nelle diete per celiaci (senza glutine) e molto apprezzato da vegani e vegetariani in quanto sfruttabile per realizzare ricette estremente varie.

La quinoa soffiata è una forma di quinoa, facilmente realizzabile in casa, che consente di allargare ancora di più le nostre possibilità culinarie in quanto non è né dolce né salata.

Sta alle persone scegliere come insaporirla e a quali preparazioni abbinarla. La quinoa soffiata è ottima aggiunta al muesli e alla frutta secca al posto dei cereali, così come nello yogurt o nelle creme che richiedano un tocco croccante. La stessa “croccantezza” può essere ottenuta grazie all’uso della quinoa soffiata in zuppe e vellutate.

Come prepararla in casa

Per realizzare la quinoa soffiata dovremmo munirci di:

  • 50g di quinoa (o quanta ne desideriamo realizzare),
  • 1 cucchiaio di olio extravergine,
  • 1 colino,
  • 1 foglio di carta da forno,
  • 1 teglia da forno,
  • 1 padella antiaderente,
  • 1 barattolo di vetro dalla chiusura ermetica.

Il procedimento per realizzarla è il seguente:

  1. Versare la quinoa in un colino e risciacquarla molto bene sotto un filo di acqua fredda
  2. Rivestire una teglia con la carta da forno e versare la quinoa distribuendola su tutta la superficie e cercando di separare il più possibile i chicchi.
  3. Far asciugare la quinoa in forno, a bassa temperatura. Di tanto in tanto mescolare la quinoa con un cucchiaio per fare in modo che si asciughi in modo uniforme
  4. Riscaldare un cucchiaio di olio in una padella antiaderente. Versate la quinoa ormai asciutta in padella. Coprite la padella con un coperchio e scuotetela di tanto in tanto come per preparare i pop corn
  5. Quando i chicchi di quinoa saranno pronti versarli in una ciotola e lasciarli raffreddare
  6. Una volta fredda, si conserva in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, l’importante è che non assorba l’umidità

Qualche ricetta semplice

Una buona idea per usare la quinoa soffiata come dolce è quella di preparare i Croccantini, cioccolato e cranberries. Bisogna prendere del cioccolato bianco (la quantità degli ingredienti varia a seconda del numero di persone che gusteranno i croccantini) e farlo sciogliere a bagnomaria. Dopodiché aggiungere la quinoa già tostata. Mescolare velocemente e aggiungere qualche manciata di cranberries.

A questo punto versare la miscela all'interno di pirottini e far cuore in forno. Una ricetta salata molto originale può invece essere quella della Zuppa alle ortiche con quinoa. Tagliare a pezzetti le ortiche e bollirle fino a quando risultano ben cotte. Trascorso il tempo di cottura passare le verdure al passaverdure e metterle in un piatto. Aggiungere sopra la quinoa precedentemente soffiata, salare e servire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso