6 Ottobre Ott 2017 0824 06 ottobre 2017

Come fare le caramelle mou in casa

  • ...

Le caramelle al mou sono adatte in qualunque occasione e ci ricordano l'infanzia. Dolcissime e dal sapore delicato di zucchero e latte sono perfette nel caso di mal di gola oppure quando vogliamo coccolarci un po'.

Come presentare le caramelle al mou fatte in casa


La ricetta per fare in casa le caramelle al mou è davvero semplice e veloce, molto economica e dal risultato assicurato. Quindi con poca fatica si possono preparare queste squisite caramelle da ricoprire con delle carte alimentari e poi con quelle colorate. In effetti, una volta pronte sarà sufficiente avvolgerle con dei piccoli quadrati di carta da forno o carta velina, poi si ricoprono con un altro pezzetto di carta, questa volta molto colorata. Sembreranno delle caramelle al mou acquistate fuori e soprattutto saranno genuine al cento per cento. Un bel regalo sempre aprezzato, da fare in ogni momento dell'anno sia a grandi che a piccini; infatti confezionandone una decina dentro un sacchetto di carta trasparente con un fiocco in cima saranno una sorpresa gradita e decisamente squisita.

Come preparare le caramelle mou


A questo punto, non ci resta che scegliere quale metodo usare per preparare le caramelle mou. Si potrebbe optare per quelle al latte oppure alla panna. Il primo modo è considerato più light, mentre il secondo ha un sapore pieno e più goloso.

Con il latte


Sciogliere 200 gr di zucchero in un pentolino antiaderente a fuoco basso e mescolare insieme ad una tazza di latte. Far bollire i due ingredienti e mescolare sempre per ottenere la giusta consistenza. Versare il composto sulla carta da forno e lasciar raffreddare per pochi minuti, poi tagliare a cubetti le caramelle usando un coltello dalla lama leggermente bagnata con acqua. Ora attendere il completo raffreddamento.

Con la panna


Sciogliere 200 gr di zucchero in un pentolino antiaderente, mentre a parte cuocere 50 gr di panna fresca per dolci. Quando lo zucchero sarà ben sciolto aggiungere la panna e mescolare. Ora versare il composto in piccoli stampini e far raffreddare; solo in seguito passare in frigorifero. Dopo due ore circa vanno tolte dal frigo e dagli stampini per essere conservate in vasetti di vetro ermetici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso