19 Marzo Mar 2018 2220 19 marzo 2018

Come utilizzare il miele nei dolci

  • ...

Il miele, si sa, è un alimento ricco di proprietà e che è molto meno calorico dello zucchero. Non tutti sanno che il miele a volte può essere un valido sostituto dello zucchero. Ovviamente bisognerebbe averne in quantità rilevanti ma, ogni tanto, può essere un’ottima soluzione per preparare dolci più nutrienti. Ma andiamo a capire bene come fare e come utilizzare il miele nei dolci. Ecco tutti i dettagli.

Quale miele utilizzare?

Come detto prima il miele è senza ombra di dubbio più magro dello zucchero. Ma non solo. Il miele ha anche delle proprietà energetiche e depurative. Ma come usarlo senza fare danni? La prima cosa da sapere è che ogni tipo di miele ha il profumo del fiore da cui le api hanno preso il polline.

Leggi anche "Come utilizzare il miele di castagno"

Proprio per questo bisogna evitare un tipo di miele che abbia degli aromi troppo forti e che possano modificare di molto il sapore del dolce. Solitamente la cosa migliore è optare sul Millefiori o sul miele di Acacia.

Come usare il miele al posto dello zucchero

Inoltre bisogna far presente che quando il miele è cristallizzato basta scioglierlo a bagnomaria. In quanto alle quantità, bisogna utilizzarne meno rispetto allo zucchero: se ad esempio la ricetta richiede 200 gr di zucchero, bisognerà utilizzare 100 gr di miele (un cucchiaio di miele equivale più o meno a 18 grammi).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso