29 Gennaio Gen 2017 1045 29 gennaio 2017

Perchè si chiama curva delle cento lire

  • ...

Torino è una città bellissima: ricca di monumenti e di cose da vedere (come "La mole", il Duomo e molto, molto altro ancora)

GIrare per Torino è, davvero, bello e ci sono molte altre bellezze caratteristiche degne di nota e, magari, ancora poco conosciute. Anche i quartieri periferici offrono molte cose da vedere e da fotografare.

Ma dove si trova la famosa "Curva delle cento lire"?

Innanzitutto, questa particolare curva si trova nel quartiere Barca e, più precisamente, nella circoscrizione 6 di Torino: nell'estrema periferia nord-est della città torinese. Il quartiere è situato nella confluenza fra i fiumi Stura di Lanzo e il Po e deve il suo nome al servizio di traghetto che faceva colelgare Mauro Torinese e Settimo Torinese con Torino. Barca e Bertolla vengono, spesso, assimilati come un unico quartiere.

Ma perchè la particolare curva del quartiere Barca viene soprannominata: "Curva delle cento lire"?

Dalla Diga del Pascolo (Parco del Meisino) si arriva al ponte sul Po e ad una grande curva perfettamente circolare e, per questo motivo, chiamata "Curva delle cento lire" di Lungo Stura Lazio, fino ad arrivare al vicino quartiere "Madonna del Pilone". Si tratta, quindi, di una grande curva viabile circolare: che ricorda, come forma, la moneta delle cento lire.

Questa è una curva particolare, per li automobilisti. Purtroppo, ogni tanto ci sono, anche, episodi di cronaca che raccontano di incidenti, nella Curva delle Cento Lire o, addirittura, di ribaltamenti d'auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso