30 Gennaio Gen 2017 2028 30 gennaio 2017

Perchè si chiama Ferragosto

  • ...

Il Ferragosto ha origini molto antiche. Questa festa veniva celebrata infatti anche nella Roma imperiale ed era conosciuta con il nome di Feriae Augusti.

Al giorno d'oggi il Ferragosto è dedicato alle gite fuori porta e ai bagni rinfrescanti in acqua marine o lacustri. Ma non solo. Il Ferragosto di solito è anche il momento ideale per godersi le località montane o collinari.

Ma scopriamo qualcosa in più su questo giorno e sul perché si chiama Ferragosto.

Da cosa deriva il termine Ferragosto?

La parola Ferragosto deriva dalla locuzione latina Feriae Augusti, ovvero la festività istituita dall’imperatore Augusto nel 18 a. C. in aggiunta a quelle che già esistevano (I Nemoralia, i Vinalia rustica, ecc).

Questa ‘nuova’ festa aveva lo scopo di dare un periodo di grande riposo dopo le fatiche delle precedenti settimane. Durante i festeggiamenti si organizzavano corse di cavalli mentre gli animali da tiro (asini, muli, ecc) si riposavano dal lavoro e venivano agghindati con i fiori.

Dal 1 al 15 agosto

A Ferragosto, poi, i lavoratori facevano gli auguri ai padroni ottenendo una mancia in cambio. All’epoca la festa cadeva il 1 agosto mentre successivamente è stata spostata al 15 agosto per volontà della Chiesa Cattolica.

L’usanza di andare in gita a Ferragosto è nata nel ventennio fascista quando il regime organizzava gite popolari a prezzi scontati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati